MotoGP Silverstone 2017: Cal Crutchlow il più veloce del venerdi

Risultati e classifiche del venerdi di prove libere del GP di Inghilterra, 12° round del Mondiale MotoGP 2017 dal circuito di Silverstone.

cal-crutchlow.jpg
Motomondiale 2017 - Nemo propheta in patria raccontava il vecchio adagio, eppure Cal Crutchlow non sembra preoccuparsi troppo della questione. L'inglese ha mostrato uno stato di forma eccellente, ed una velocità ancora più evidente, visto come sia stato l'unico in grado di abbattere il muro dei 2 minuti ed un secondo.

L'inglese portacolori del team di Lucio Cecchinello, ha chiuso infatti in 2'00.897, 241 millesimi meglio di Valentino Rossi, miglior rappresentante di una Yamaha che sembra esser risorta nel verde del Northemptonshire. Rossi, con una soft al posteriore ha staccato Maverick Vinales di 424 millesimi.

Bene, anzi più che bene anche Aleix Espargaro con l'Aprilia, capace di prendersi la quarta posizione davanti ad un Marc Marquez eccezionale in positivo ed in negativo. Il campione del mondo è caduto, è salito in sella alla seconda moto inanellando giri record, poi una seconda caduta. Peccato, ma il potenziale, come al solito per lo spagnolo, è sorprendente.

Bene anche Jorge Lorenzo, sesto a 7 decimi con la migliore Ducati, vista la nona piazza di Dovizioso. Nel mezzo ecco un eccezionale Pol Espargaro con la KTM e Johann Zarco.

  • 16:01

    Al termine della sessione tutti i piloti stanno provando la nuova procedura di cambio moto nel flag to flag. Si denota la posizione differente delle moto con anche un meccanico con un mini lollipop.

  • 16:00

    Finite le seconde libere. Cal Crutchlow e la Honda si prendono la prima posizione in classifica. L'inglese ha ben motivo di festeggiare: è l'unico pilota in grado di abbattere il muro del 2'01

  • 15:55

    Rossi però fa anche meglio: Secondo l'italiano a 241 millesimi

  • 15:55

    Ne approfitta Maverick Vinales che si prende la seconda posizione a 320 millesimi da Crutchlow

  • Male invece Marquez che cade per la seconda volta in sessione. Fortunatamente senza conseguenze anche stavolta, tanto da riprendere la via della pista. Stavolta la caduta è arrivata alla curva 13

  • 15:52

    Marquez non migliora. Crutchlow però si, e lo fa in maniera impressionante abbattendo il muro dei due minuti e un secondo. 2'00.897 per l'inglese

  • 15:50

    Risale la china Andrea Dovizioso che da nono si prende la quarta piazza a 282 millesimi da Marquez. Ma attenzione perchè lo spagnolo sta accendendo altri caschi rossi

  • 15:46

    2'02.219 il riferimento cronometrico di Valentino Rossi che si conferma in quinta posizione.

  • 15:41

    Colpo ad effetto per la KTM! Pol Espargaro terzo a 397 millesimi da Honda. Che colpo per il pilota spagnolo!

  • 15:38

    Maverick Vinales conferma il suo stato di forma: terza posizione conquistata, anche se a mezzo secondo dalla vetta

  • 15:35

    La classifica combinata combacia con le FP2. Evidentemente la pista si è migliorata in termini di grip con una costanza di temperatura. Dunque per ora in Q2 ci sarebbero Marquez, Crutchlow, Rossi, Lorenzo, Vinales, Dovizioso, Zarco, Rins, Pedrosa ed Aleix Espargaro

  • 15:34

    Bel salto in avanti per Alex Rins. Lo spagnolo di casa Suzuki sale in ottava posizione con il tempo di 2'02.620

  • 15:29

    Inarrestabile Marquez. Lo spagnolo in 20 minuti ha fatto una caduta e tre tempi sul passo del 2'01.6-7: impressionante lo spagnolo

  • 15:26

    Marquez si migliora ancora di più: 3 centesimi tra Crutchlow e lo spagnolo

  • 15:23

    La classifica al termine dei primi run: Crutchlow si è migliorato e arriva a 2'01.730. Secondo è Marquez con la seconda moto, che ha appena staccato di 112 millesimi, davanti a Rossi e Vinales. Dovizioso è quinto davanti ad Aleix Espargaro, buon sesto con l'Aprilia

  • 15:16

    Subito di nuovo in pista Marquez con la seconda moto.

  • 15:15

    Cal Crutchlow con doppia dura è il primo pilota a scendere sotto il muro dei 2'02. 2'01.918 per l'inglese

  • 15:13

    Vinales si prende la prima piazza migliorandosi fortemente in 2'02.365. Intanto Marquez è tornato ai box a spiegare cosa sia accaduto

  • 15:11

    Primi giri veloci ancora sopra il muro del 2'03. Vinales primo in 2'03.532 ma hanno ancora poco valore questi tempi

  • 15:09

    Subito un colpo di scena: Marc Marquez in terra! Lo spagnolo vittima di un high side alla curva 4. Un bel colpo anche se Marc cammina sulle sue gambe

  • 15:07

    Dovizioso in pista come tutti i protagonisti. L'italiano non sta usando la carena con i deflettori anche in queste FP2

  • 15:05

    Si parte con le FP2. Tutti fuori considerando anche il circuito cosi lungo

  • 15:04

    Jorge Lorenzo è stato secondo nelle FP1. Il maiorchino sembra in forma in questo inizio di week end

  • 15:01

    Si riparte con le seconde prove libere. Splende ancora il sole a Silverstone. Le previsioni, fatto quasi unico, danno bel tempo per tutto il fine settimana. Si riparte dal primo tempo di Vinales

  • Fine delle FP1: 1) Vinales; 2) Lorenzo; 3) Crutchlow; 4) Marquez; 5) Rossi; 6) Bautista; 7) Zarco; 8) A.Espargaro; 9) Redding

  • 11:40

    Maverick Vinales si prende la prima posizione. Lo Spagnolo riprende da dove aveva lasciato a Silverstone un anno fa, ovvero dalla prima posizione. 2'02.130 il riferimento del Top Gun, staccando di ben mezzo secondo il secondo, Jorge Lorenzo

  • 11:36

    Problemi tecnici invece per Danilo Petrucci, costretto a lasciare la propria GP17 a bordo pista

  • 11:34

    Jorge Lorenzo in prima posizione! Il maiorchino in testa con il tempo di 2'02.649

  • 11:30

    Cal Crtuchlow si prende subito dopo la prima piazza. 2'02.769 il riferimento. La Honda qui a Silverstone sembra molto molto veloce e a suo agio

  • 11:28

    I tempi si abbassano, diversi caschi rossi. Primo Vinales sotto il muro dei 2'03. Rossi subito secondo in un uno-due Yamaha che da fiducia agli uomini di Iwata

  • 11:23

    17 minuti al termine e la classifica recita cosi: Marquez primo davanti a Crutchlow, Rossi, Pedrosa, Vinales, Zarco, Lorenzo, Aleix Espargaro e Loris Baz.

  • 11:22

    Jorge Lorenzo sembra essere l'unico pilota con le carene dotate di deflettori in pista. Lo spagnolo, da quando l'ha provata, non l'ha più lasciata

  • 11:20

    Venti minuti passati e Lowes purtroppo è il primo pilota in terra del week end. Scivolata di anteriore alla curva 12

  • Il casco nero di Rins è in segno di lutto e rispetto per le vittime dell'attentato di Barcellona

  • 11:14

    Lo scorso anno la vittoria. Quest'anno il fine settimana sembra iniziare con posizioni simili a quelle già viste quest'anno. Rins per ora 20esimo, Iannone 16esimo. I due piloti sono appena usciti per il secondo run

  • 11:09

    Rientra ai Box Dovizioso. Settimo posto per lui, ma per il momento la classifica non serve a molto. Subito a colloquio con Dall'Igna

  • 11:08

    Sale l'Aprilia con Aleix Espargaro in quinta posizione. 2'03.926 il riferimento

  • 11:06

    Marc Marquez si riprende la prima posizione. 2'03.350 il riferimento del leader in campionato

  • 11:04

    Primi giri cronometrati: Cal Crutchlow in testa con il tempo di 2'03.560, davanti a Marquez e Pol Espargaro. Rossi sale in sesta piazza a un secondo ed un decimo dal crono Honda, mentre Dovi è decimo

  • 11:03

    Anche la Ducati senza ali con Dovizioso

  • 11:02

    La bellissima carena di Crutchlow con sponsor Castrol di chiara ispirazione Superbike. La carena Castrol infatti era quella usata dalla RC45 prima e dalla VTR SP1 e SP2 poi negli anni d'oro della Superbike. Non a caso, ieri era presente anche Aaron Slight nel box di Cecchinello

  • 10:59

    Momento complicato per Yamaha....e a Silverstone ecco anche Kouichi Tsuji, general manager Yamaha Motorsport

  • 10:58

    Interessante notare come le carene con le "ali" con i deflettori non sono usate in questo momento sia da Yamaha che da Aprilia

  • 10:55

    Si parte per le FP1 del GP di Inghilterra. 45 minuti per questo primo turno di prove libere

  • Dopo la grande prova in Austria, cosa accadrà in questo fine settimana? Il sole splende e già questa è una notizia per il motomondiale in Inghilterra. Silverstone poi è un circuito estremamente selettivo e duro sia per quanto concerne il setup che per le gomme. Sarà molto interessante vedere come i protagonisti si comporteranno, dopo anche i recenti test di Misano

  • 10:50

    Buongiorno da Silverstone, 12esimo round del campionato del mondo MotoGP

MotoGP Silverstone 2017 | Classifica Prove Libere 2


1 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 320.2 2'00.897
2 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 319.9 2'01.138 0.241 / 0.241
3 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 324.3 2'01.168 0.271 / 0.030
4 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 322.0 2'01.592 0.695 / 0.424
5 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 319.9 2'01.611 0.714 / 0.019
6 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 320.1 2'01.655 0.758 / 0.044
7 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 322.2 2'01.832 0.935 / 0.177
8 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 320.2 2'01.885 0.988 / 0.053
9 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 323.1 2'01.893 0.996 / 0.008
10 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 321.9 2'01.933 1.036 / 0.040
11 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 322.6 2'01.974 1.077 / 0.041
12 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 320.5 2'02.072 1.175 / 0.098
13 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 325.7 2'02.097 1.200 / 0.025
14 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 323.4 2'02.098 1.201 / 0.001
15 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 320.2 2'02.202 1.305 / 0.104
16 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 328.0 2'02.250 1.353 / 0.048
17 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 320.5 2'02.408 1.511 / 0.158
18 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 322.0 2'02.507 1.610 / 0.099
19 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 318.7 2'02.580 1.683 / 0.073
20 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 325.6 2'02.735 1.838 / 0.155
21 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 323.7 2'02.860 1.963 / 0.125
22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 315.6 2'03.475 2.578 / 0.615
23 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 318.2 2'04.429 3.532 / 0.954

MotoGP Silverstone 2017 | Classifica Prove Libere 1


01 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 321.4 2'02.130
02 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 317.2 2'02.649 0.519 / 0.519
03 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 318.7 2'02.769 0.639 / 0.120
04 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 320.8 2'02.857 0.727 / 0.088
05 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 319.8 2'02.995 0.865 / 0.138
06 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 325.2 2'03.025 0.895 / 0.030
07 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 319.5 2'03.044 0.914 / 0.019
08 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 319.2 2'03.284 1.154 / 0.240
09 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 319.8 2'03.336 1.206 / 0.052
10 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 322.4 2'03.337 1.207 / 0.001
11 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 319.9 2'03.396 1.266 / 0.059
12 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.6 2'03.494 1.364 / 0.098
13 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 322.2 2'03.624 1.494 / 0.130
14 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 319.3 2'03.670 1.540 / 0.046
15 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 316.2 2'03.763 1.633 / 0.093
16 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 316.1 2'03.939 1.809 / 0.176
17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 320.4 2'04.102 1.972 / 0.163
18 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.5 2'04.131 2.001 / 0.029
19 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 323.4 2'04.162 2.032 / 0.031
20 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 321.0 2'04.378 2.248 / 0.216
21 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 317.7 2'04.414 2.284 / 0.036
22 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 325.0 2'04.725 2.595 / 0.311
23 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 313.8 2'05.069 2.939 / 0.344

Motomondiale 2017 - C'è un uomo solo, esperto pilota, lottatore in pista senza scrupoli. Un uomo di siffatta specie nel mondo delle due ruote. Leonida Valentino Rossi, con il suo piccolo team, pronto a sfidare un esercito intero di nemici e avversari per la sua battaglia numero 300 a Silverstone, circuito storico per la storia dei motori. E' la sua battaglia contro un manipolo di assetati avversari, che più volte l'hanno sconfitto è vero. Per ogni sconfitta però, il Dottore si è sempre rialzato, prendendo nuova linfa. Dopo la caduta di Le Mans, la vittoria di Assen per questo spartano glorioso della MotoGP, la cua carriera nella top class è iniziata ben diciassette anni fa, con la prima gara di Welkom in SudAfrica nel 2000.

2017-yamaha-motogp-austria-valentino-rossi-30.jpg

C'è da sconfiggere il giovane Maverick Vinales, che proprio a Silverstone ottenne un anno fa il master piece di Top Gun: pole position e vittoria con una Suzuki che, 365 giorni dopo, continua ad arrancare alla ricerca della sua identità. Per lo spagnolo c'è una voglia di tornare al vertice smarrita. Sia Rossi che Vinales infatti, sono reduci dalla brutta prestazione di Spielberg, ed entrambi ora dovranno preoccuparsi più di tornare competitivi piuttosto che pensare al mondiale.

Un mondiale che per il momento vede grandi protagonisti i due attori principali del gran premio d'Austria: Andrea Dovizioso e Marc Marquez.

http_media-motoblog-it_f_f30_2017-yamaha-motogp-11.jpg

Il primo è oramai conclamato protagonista di questa stagione 2017 con ben tre vittorie all'attivo, l'ultima delle quali proprio al culmine di un duello splendido con il leader in campionato, quel Marquez che sembra aver trovato il grande feeling con la Honda che, negli ultimi anni, non era sempre ottimale. In tutto questo potranno essere attivi protagonisti sia Pedrosa che Lorenzo. La domanda è una: saranno scudieri o si batteranno in prima linea per la vittoria?

Domande a cui, fin da queste prime libere, si potrà iniziare a ragionare sopra. Sempre che Giove Pluvio, mai clemente in Inghilterra, non decida di metterci lo zampino.

andrea-dovizioso-ducati-austria-motogp-2017-10.jpg

Programma Venerdì 25 agosto

09:50 | Paddock Live
10:00 | Moto3 Prove Libere 1
10:55 | MotoGP Prove Libere 1
11:55 | Moto2 Prove Libere 1
14:00 | Paddock Live
14:10 | Moto3 Prove Libere 2
15:05 | MotoGP Prove Libere 2
16:05 | Moto2 Prove Libere 2
16:50 | Paddock Live
19:00 | Paddock Live Show

Ducati Team's Italian rider Andrea Dovizioso makes a wheelie during the qualification of the Moto GP Grand Prix of the Czech Republic in Brno on August 5, 2017. / AFP PHOTO / Michal Cizek        (Photo credit should read MICHAL CIZEK/AFP/Getty Images)

Classifica Piloti MotoGP 2017

test-motogp-barcellona-2017-14.jpg

01 Marc MARQUEZ Honda SPA 174
02 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 158
03 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 150
04 Valentino ROSSI Yamaha ITA 141
05 Dani PEDROSA Honda SPA 139
06 Johann ZARCO Yamaha FRA 99
07 Jorge LORENZO Ducati SPA 79
08 Jonas FOLGER Yamaha GER 77
09 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 76
10 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 75
11 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 52
12 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 43
13 Jack MILLER Honda AUS 43
14 Loris BAZ Ducati FRA 38
15 Scott REDDING Ducati GBR 37
16 Andrea IANNONE Suzuki ITA 33
17 Karel ABRAHAM Ducati CZE 25
18 Tito RABAT Honda SPA 23
19 Pol ESPARGARO KTM SPA 21
20 Hector BARBERA Ducati SPA 21
21 Alex RINS Suzuki SPA 12
22 Bradley SMITH KTM GBR 8
23 Michele PIRRO Ducati ITA 7
24 Mika KALLIO KTM FIN 6
25 Sam LOWES Aprilia GBR 2
26 Sylvain GUINTOLI Suzuki FRA 1


Classifica Costruttori MotoGP 2017

Movistar Yamaha MotoGP's Spanish rider Maverick Vinales (L) rides followed by Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi during the MotoGP qualifying session of the Moto Grand Prix de Catalunya at the Circuit de Catalunya on June 10, 2017 in Montmelo on the outskirts of Barcelona. / AFP PHOTO / Josep LAGO        (Photo credit should read JOSEP LAGO/AFP/Getty Images)

01. YAMAHA 211
02. HONDA 211
03. DUCATI 187
04. APRILIA 45
05. SUZUKI 45
06. KTM 29

Classifica Squadre MotoGP 2017

MONTMELO, SPAIN - JUNE 09: Danilo Petrucci of Italy and Octo Pramac Yakhnich leads the field during the MotoGp of Catalunya - Free Practice at Circuit de Catalunya on June 9, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

01. REPSOL HONDA TEAM 313
02. MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 291
03. DUCATI TEAM 237
04. MONSTER YAMAHA TECH 3 176
05. OCTO PRAMAC RACING 112
06. PULL&BEAR ASPAR TEAM 77
07. LCR HONDA 76
08. EG 0,0 MARC VDS 66
09. REALE AVINTIA RACING 59
10. TEAM SUZUKI ECSTAR 46
11. APRILIA RACING TEAM GRESINI 45
12. RED BULL KTM FACTORY 29

2017-motogp-suzuki-catalunya-9.jpg

Calendario Mondiale MotoGP 2017

2017-motogp-qatar-2.jpg

26/03 | Qatar | Losail International Circuit
09/04 | Repubblica Argentina | Termas de Río Hondo
23/04 | Americhe | Circuit of The Americas
07/05 | Spagna | Circuito de Jerez
21/05 | Francia | Le Mans
04/06 | Italia | Autodromo del Mugello
11/06 | Catalogna | Barcelona-Catalunya
25/06 | Olanda | TT Circuit Assen
02/07 | Germania | Sachsenring
06/08 | Repubblica Ceca | Automotodrom Brno
13/08 | Austria | Red Bull Ring - Spielberg
27/08 | Gran Bretagna | Silverstone
10/09 | San Marino e della Riviera di Rimini | Misano
24/09 | Aragon | MotorLand Aragon
15/10 | Giappone | Twin Ring Motegi
22/10 | Australia | Phillip Island
29/10 | Malesia | Sepang International Circuit
12/11 | Valencia | Comunitat Valenciana - Ricardo Tormo

motogp-argentina-2017-ducati-team-3.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail