MotoGP 2018: Aspar Ducati conferma Karel Abraham

Nel 2018 Karel Abraham sarà ancora in sella alla Ducati Desmosedici del team Pull&Bear Ducati: Jorge "Aspar" Martinez è molto contento dei risultati del ceco in questa sua stagione di ritorno nella massima serie

karel_abraham_aspar_ducati-1.jpg

Sono gli ultimi colpi di un mercato piloti -quello della MotoGP- che sta ormai per terminare: la griglia della Top Class è ormai quasi del tutto definita, con solo tre selle rimaste libere (le due Desmosedici del team Avintia Racing e la seconda RC213V di Marc VDS Honda).

L'ultima notizia al riguardo è infatti la conferma di Karel Abraham da parte del team Aspar Ducati: il ceco, tornato in MotoGP quest'anno dopo un'ingloriosa parentesi in WSBK, è andato oltre le più rosee aspettative di Jorge Martinez, il patron della squadra che ha deciso quindi di riconfermarlo anche per il 2018.

"Quando l'anno scorso abbiamo firmato con Karel sapevamo che avremmo potuto fare un buon lavoro con lui, ma i risultati conseguiti sono stati davvero una bella sorpresa. Ha fatto molto meglio di quanto ci aspettavamo e ha continuato a migliorare costantemente" ha dichiarato Jorge "Aspar" Martinez. "Credo che con lui possiamo continuare a migliorare ancora. E' stata una scelta semplice: lui è contento del team e il team è contento di lui... proseguiamo su questa strada puntando ancora più in alto".

"Sono contento di aver rinnovato con il team Aspar, anche perché continuare con lo stesso gruppo di persone è molto importante per me. Sono già in fibrillazione per la prossima stagione ma devo concentrarmi sul finale di questo campionato: ora l'importante è finire bene il 2017" ha commentato soddisfatto il pilota della Repubblica Ceca.

karel_abraham_aspar_ducati-2.jpg

Via|Crash.net

  • shares
  • Mail