Lewis Hamilton: "Vado a fare dirt track da Valentino"

Pare che Lewis Hamilton abbia accettato l'invito di Valentino Rossi: vedremo presto l'inglese al Ranch su una moto da dirt track?

hamilton_rossi.jpg

Già in passato Lewis Hamilton aveva lanciato qualche avance al mondo del Motociclismo: il pluri-Campione del Mondo di Formula 1 non ha mai nascosto il suo amore per le due ruote, tanto da fare più volte l'occhiolino al Circus del Motomondiale. "Sto bene in F1, ma se dovessi pensare a qualcosa di diverso, preferirei gareggiare in MotoGP" aveva detto lo scorso aprile, cogliendo la palla al balzo per mandare una frecciatina a quel Fernando Alonso che aveva appena annunciato la sua partecipazione alla 500 Miglia di Indianapolis.

Qualche settimana più tardi il tre volte iridato era tornato sull'argomento, manifestando il suo desiderio di provare un prototipo della Classe Regina: la passione per le motociclette di Hamilton dev'essere giunta anche alle orecchie di Valentino Rossi, che lo ha invitato al suo personale Ranch "La Biscia".

Lewis -che stando alle parole di Valentino avrebbe dovuto recarsi a Tavullia già a dicembre 2016- pare aver accettato di buon grado la proposta del pilota Yamaha: in un intervista a Channel 4, l'alfiere della Mercedes GP ha lasciato intendere che una visita al Ranch di Valentino è nei suoi programmi futuri.

"Adoro le moto, così ho pensato di andare al Ranch di di Valentino Rossi a fare un po' di dirt track" ha dichiarato Hamilton, che continua la sua opera di "corteggiamento" per provare una MotoGP: "Poi proverò una MotoGP in qualche modo, ma senza competizioni perché non credo di essere in grado di lottare con le generazioni di diciassettenni e diciottenni".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO