MotoGP Austria 2017: Dovizioso il migliore del Day 1

L'italiano in vetta con la Ducati, ma attenzione a Marquez. Lo spagnolo ha messo in mostra un passo gara impressionante

BRNO, CZECH REPUBLIC - AUGUST 07:  Andrea Dovizioso of Italy and Ducati Team rounds the bend during the MotoGp Tests In Brno at Brno Circuit on August 7, 2017 in Brno, Czech Republic.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)


Motomondiale 2017 -

Una Ducati in vetta nella prima giornata del Red Bull Ring. Nulla di sconvolgente verrebbe da pensare, ma non si è trattato del dominio dello scorso anno. Proprio all'ultimo giro della sessione infatti, Andrea Dovizioso ha conquistato la prima posizione, in un finale di sessione che - complice la paura per la pioggia di domani - ha visto tanti caschi rossi mostrarsi sul dashboard.

Sotto la bandiera a scacchi dunque, ecco il forlivese che chiude con un 1'24.046 in grado di staccare, di 234 millesimi, la seconda posizione di un rigenerato Maverick Vinales. Sguardi di intesa e sorrisi fin dal rientro ai box per il Dovi con la propria squadra, segno che il lavoro ha portato i propri frutti.

marquez-2.jpg

Attenzione però, perchè quest'anno la Yamaha ha uno stato di forma molto buono qui con Vinales e Zarco, sopratutto in fase di frenata, e la stessa Ducati sembra perdere un pochino sul tratto più guidato. Inoltre, tutti dovranno fare i conti con Marc Marquez.

Il pilota Honda non ha voluto forzare fino in fondo in un time attack finale, andando anche lungo alla staccata della curva 4, ma è indubbio come il ritmo gara sia di quelli che dovrebbero mettere in allerta tutti quanti.

Una sessione comunque che ha mostrato i valori in pista, ma fino ad un certo punto, complice anche la pioggia caduta alla fine del turno di Moto3 che ha compromesso un poco i minuti iniziali della sessione.

Tornando alla classifica, dietro Dovizioso e Vinales, ecco Pedrosa, staccato di 428 millesimi, a precedere Johann Zarco e Jorge Lorenzo, veloce si, ma ancora non soddisfatto del proprio assetto. Sesto è dunque Marquez, a 6 decimi dalla vetta, davanti a Crutchlow ed Aleix Espargaro.

Attenzione però, perchè nel computo della classifica combinata, in sesta piazza c'è un Hector Barbera bravo a chiudere in vetta le FP1. Lo spagnolo del team Avintia non è riuscito a migliorarsi in FP2 ma comunque è nei dieci per una eventuale Q2 diretta.

Una top ten che per il momento vede fuori sia Valentino Rossi che Danilo Petrucci, entrambi dietro anche la KTM di Pol Espargaro, dodicesimo nel computo finale.

Valentino è 12esimo in queste FP2 e 13esimo nelle combinate con un 1'24.883 come miglior riferimento.

Spanish MotoGP rider Maverick Vinales of the Movistar Yamaha MotoGP team rides during the training of the Motorcycling Grand Prix of Assen held at TT circuit in Assen, on 23 June 2017. / AFP PHOTO / ANP / Vincent JANNINK / Netherlands OUT        (Photo credit should read VINCENT JANNINK/AFP/Getty Images)

MotoGP Austria 2017 | Classifica FP2


1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 306.1 1'24.046
2 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 302.8 1'24.280 0.234 / 0.234
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 305.2 1'24.474 0.428 / 0.194
4 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.7 1'24.522 0.476 / 0.048
5 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 302.0 1'24.616 0.570 / 0.094
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 302.4 1'24.649 0.603 / 0.033
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 299.3 1'24.668 0.622 / 0.019
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 302.6 1'24.726 0.680 / 0.058
9 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 302.2 1'24.765 0.719 / 0.039
10 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 310.4 1'24.780 0.734 / 0.015
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.9 1'24.859 0.813 / 0.079
12 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 300.0 1'24.883 0.837 / 0.024
13 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 299.9 1'24.925 0.879 / 0.042
14 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 301.1 1'24.935 0.889 / 0.010
15 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.2 1'24.992 0.946 / 0.057
16 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 303.0 1'25.218 1.172 / 0.226
17 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.2 1'25.258 1.212 / 0.040
18 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 300.5 1'25.270 1.224 / 0.012
19 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 304.2 1'25.320 1.274 / 0.050
20 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 302.4 1'25.335 1.289 / 0.015
21 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 307.1 1'25.369 1.323 / 0.034
22 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.5 1'25.452 1.406 / 0.083
23 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 302.3 1'25.616 1.570 / 0.164
24 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 302.6 1'25.664 1.618 / 0.048

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO