MotoGP, Ducati all'attacco di Brno

Il Team Ducati a Brno per il GP della Repubblica Ceca, Dovizioso pronto a lottare per il titolo

Dopo un mese di pausa i piloti del Campionato del Mondo MotoGP arrivano a Brno dove il prossimo weekend si corre il Gran Premio della Repubblica Ceca. Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo hanno approfittato della pausa estiva per ricaricare le batterie e mantenersi in forma in vista della seconda parte della stagione che prevede tre gare particolarmente impegnative nel mese di agosto.

Anche se il layout del tracciato di Brno piace a Dovizioso, il pilota forlivese non ha mai avuto molta fortuna a Brno e il suo miglior risultato è stato il secondo posto del 2011, mentre nel 2016, che si è corsa con asfalto bagnato, il pilota italiano si è dovuto ritirare nel corso del 16° giro. Jorge Lorenzo può invece vantare due vittorie nel 2010 e nel 2015, in aggiunta ad altri tre podi nelle sue nove partecipazioni in MotoGP a Brno.

“Durante la pausa estiva ho trascorso un mese di relax, in tranquillità, ed ora sono pronto per la seconda parte della stagione e molto carico per la prossima gara in Repubblica Ceca. - ha dichiarato Andrea Dovizioso - Brno è una delle piste più belle e anche più difficili del Mondiale, ma è sempre molto affascinante. Negli ultimi anni non ho brillato particolarmente a Brno, ma ce la metterò tutta questo weekend per portare a casa un buon risultato.”

“Siamo arrivati a metà stagione e dopo alcuni giorni di vacanza, subito dopo il GP di Germania, ho approfittato delle ultime tre settimane per allenarmi intensamente e prepararmi al meglio per la seconda parte del campionato. - ha detto invece Jorge Lorenzo - Brno è un circuito dove mi sento molto a mio agio e penso di poter ottenere una buona prestazione con la mia moto. E’ un tracciato con molte curve, tutte raccordate, e su questa pista ho tanti buoni ricordi. Non vedo l'ora di tornare a lavorare con la mia squadra per migliorare la mia competitività nelle ultime nove gare del Mondiale, e sono certo che faremo un grande passo in avanti.”

  • shares
  • Mail