La MotoGP torna in Finlandia dal 2019

Tra due stagioni il Motomondiale tornerà nel paese scandinavo

motogp-finlandia.jpg

Dovremo attendere altri due anni per rivedere il Motomondiale in Finlandia. Le tre classi mondiali correranno sul KymiRing, circuito di recente costruzione situato nella regione di Kymenlaakso a 110 km da Helsinki. Ad annunciare il nuovo accordo è stato oggi lo stesso Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna, in un evento in cui sono intervenuti anche Carlos Ezpeleta, Sporting Manager di Dorna, Sampo Terho, ministro finlandese degli affari europei, della cultura e dello sport, Kari O. Sohlberg, presidente del consiglio di amministrazione del KymiRing, Tapio Nevala, presidente della Federazione Motociclistica finlandese e Timo Pohjola, project manager del circuito. Il ritorno del GP finlandese si basa su un accordo di cinque anni siglato lo scorso anno 2016

Storia del GP di Finlandia: Nato nel 1932 con la ‘Eiläintarhanajot’ con una competizione sia automobilistica sia motociclistica che si svolgeva su un circuito a Helsinki, il GP di Finlandia durò fino al 1982 e principalmente si svolse sulla pista di Imatra; il pilota di maggior successo nella prova nordica è stato Giacomo Agostini con 17 vittorie tra la classe 350cc e 500cc.

“È un grande piacere annunciare che l’accordo che abbiamo con il KymiRing e le opere proseguono”, afferma Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna. “Proporremo alla FIM di inserire il GP nel calendario del 2019. Questo è un grande giorno, che si lega allo storico GP a Imatra, palcoscenico di tante prove, e sono orgoglioso di annunciare questa novità. La Finlandia è un luogo di grande tradizione motoristica e in passato ha dato i natali a grandi piloti e ospiterà un grande evento in futuro. Il tracciato è molto bello, veloce e sicuro, siamo molto lieti, oggi, di fare questo annuncio”.

  • shares
  • Mail