Indian Motorcycle presenta la gamma 2018

La gamma Indian Motorcycle per il 2018 si presenta con diverse novità e modelli inediti, che saranno presentati al pubblico già a fine agosto.

Salgono a 16 i modelli in listino della Casa americana con sede a Spirit Lake, nell’Iowa. Se per il 2017 Indian Motorcycle non era stata certo avara di novità, altre si aggiungono per il nuovo anno. Solo dieci giorni fa veniva annunciato il primo Model Year 2018: la Scout Bobber, di cui trovate tutte le informazioni e immagini qui. Tra le novità assolute, oltre alla Bobber, anche la Touring Roadmaster Elite e la Bagger Springfield Dark Horse, mentre le gamme Chief e Chieftain presentano anch’esse alcune novità nelle differenti versioni, tra cui una Chieftain Classic.

Iniziando dalla gamma Midsize, il modello Scout si riconferma l’entry level, con la versione Sixty da 999 cc, che salgono a 1.133 sulla Scout e Scout Bobber. Quest’ultima sarà disponibile in cinque colorazioni: Indian Motorcycle Red, Thunder Black, Bronze Smoke, Star Silver Smoke e Thunder Black Smoke.

08_indian_scout_bobber_2018_thunder_black_smoke.jpg

Scout avrà alcuni interessanti aggiornamenti per il 2018, basati sui feedback dei clienti in questi tre anni. Sarà disponibile con sella e pedane passeggero di serie, mentre la forcella telescopica sarà sostituita con una a cartuccia e monterà di serie pneumatici Pirelli Night Dragon.

Sarà sempre disponibile nelle colorazioni Thunder Black, Burgundy Metallic e Brilliant Blue/White alle quali si aggiungono le nuove Metallic Jade e Willow Green/Ivory Cream. Scout Sixty invece rimarrà invariata per il 2018 ma verrà proposta nelle due nuove colorazioni Polished Bronze e Thunder Black/Titanium Metallic.

Passando alle motorizzazioni ThunderStroke 111 ed entrando nella famiglia delle Cruiser, il modello essenziale Chief sarà disponibile nella colorazione Steel Gray e offrirà giusto l’essenziale, un’ottima base per le customizzazioni, mentre la Chief Classic, rinnovata per il 2018, avrà i pneumatici a fascia bianca, cerchi a raggi, comandi cromati e sarà disponibile unicamente nella colorazione Burgundy Metallic. La Chief Dark Horse sarà ancora più essenziale nella sua colorazione Thunder Black Smoke, mentre il modello iconico Chief Vintage verrà offerto per la prima volta con borse e sella in pelle nera.

15_indian_chief_vintage_2018_star_silver-thunder_black.jpg

In questa versione sarà disponibile nelle verniciature Thunder Black e Star Silver/Thunder Black (quest’ultima nuova per il 2018), mentre la verniciatura Sky Blue/Pearl White (anch’essa nuova per il 2018) e la Willow Green/Ivory Cream saranno disponibili in abbinamento a sella e borse in pelle marrone.

Nella famiglia delle Bagger, di cui fa parte anche il modello Chief Vintage dotato di borse, per il 2018 verrà riproposto anche il modello Springfield, nella nuova colorazione Metallic Jade/Thunder Black, mentre la nuova proposta sarà il modello Springfield Dark Horse che, come gli altri modelli Dark Horse verrà proposto nella colorazione Thunder Black Smoke con dettagli in nero opaco. La Springfield Dark Horse sarà riconoscibile per il cerchio anteriore nero da 19 pollici e da un parafango appena accennato, oltre che dal parabrezza a sgancio rapido.

Passando al modello Chieftain, con l’arrivo della versione Chieftain Classic, il modello base sarà ulteriormente semplificato e perderà il caratteristico parafango anteriore avvolgente, che sarà invece presente sulla Classic, sempre con ruota anteriore da 19”. La Chieftain sarà proposta nell’unica colorazione Steel Gray, mentre la Classic, che in pratica è la vecchia Chieftain, avrà le tre collaudate colorazioni Thunder Black, Indian Motorcycle Red e Star Silver Smoke.

25_indian_chieftain_limited_2018.jpg

La Chieftain Limited, che fino a oggi era proposta in Europa nella sola colorazione Thunder Black Pearl, per il 2018 guadagnerà ben quattro nuove colorazioni: Brilliant Blue, White Smoke, Thunder Black Pearl con grafiche e Bronze Smoke con grafiche. Infine la Chieftain Dark Horse sarà quest’anno dotata del sistema di Infotainment Ride Command di serie, fino all’anno scorso prerogativa dei modelli Chieftain e Roadmaster, e sfoggerà una ruota anteriore da 19 pollici a 10 razze con parafango non carenato e proposta nell’unica colorazione Thunder Black Smoke.

Nella famiglia delle poderose Touring, dopo la Roadmaster Classic presentata nel corso del 2017, e precisamente alla fine di febbraio, arriva anche l’ancora più esclusiva Roadmaster Elite. Forte del successo della Chieftain Elite, prodotta in soli 350 esemplari, Indian Motorcycle offre una tiratura limitata a 250 esemplari di questa ultra-premium touring.

È caratterizzata dalla verniciatura bicolore Cobalt Candy/Black Crystal realizzata a mano, che include fregi sul serbatoio in oro a 23 carati! Il non plus ultra per il turismo, dispone anche di impianto audio da 300 watt gestito dal Ride Command, e non più da 200, oltre a paramotore cromati, braccioli per il passeggero e specchietti “a pinnacolo”. Anche il prezzo sarà esclusivo, visto che negli Stati Uniti costa la bellezza di 8.000 dollari in più della Roadmaster (e 10.000 più della Roadmaster Classic): ben 36.999 dollari, entrando così in competizione diretta con i modelli Touring CVO di Harley-Davidson.

32_indian_roadmaster_elite_2018_cobalt_candy-black_crystal.jpg

La moto da cui deriva, la Roadmaster, si presenta per il 2018 con due nuove colorazioni: Polished Bronze/Thunder Black e Pearl White/Star Silver, mentre la Burgundy Metallic, già presente nel 2017 insieme alla Thunder Black, è abbinata questa volta a una sella in pelle marrone anziché nera.

Tutti i modelli Indian 2018 saranno disponibili negli Stati Uniti a settembre, mentre per vederli in Europa dovremo aspettare i primissimi giorni del 2018. I prezzi in euro non sono ancora stati comunicati.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO