CIV: Massimo Roccoli torna in Supersport a Misano

Dopo la fine dell'esperienza con il team Laguna (mai iniziata in Superbike), Roccoli ha trovato posto sempre con MV Agusta


Campionato italiano velocità -

Massimo Roccoli ed il campionato Supersport, un amore che torna d'attualità in vista dell'imminente round di Misano Adriatico. Il cinque volte campione italiano infatti, torna in quella che è stata la sua categoria preferita dopo l'avventura in Superbike con MV Agusta, conclusasi ancor prima di prendere effettivamente vita con il team Laguna, con cui aveva condiviso le ultime gioie in Supersport.

Una situazione sconfortante per il talento italiano che lo aveva visto rimanere ai box per questioni di budget, non certo per meriti sportivi. Dunque cosa fare? In seguito al divorzio consensuale tra il giovane talento (classe 1999) Manuel Perseghin ed il team Full Moto Squadra Corse, si è presentata un'opportunità, tanto più che la compagine italiana è legata alla casa di Schiranna ed a quella MV Agusta F3 675 che proprio Roccoli conosceva e conosce molto bene.

L'annuncio del divorzio è giunto il 13 luglio. Cinque giorni dopo, ecco un test privato proprio con Massimo Roccoli. Un test andato a buon fine, che ha comportato quindi il raggiungimento naturale dell'accordo tra team e pilota.

Dunque a partire dal round 7 e 8 a Misano, Roccoli torna nella battaglia della classe di mezzo, dove troverà i vari Stirpe, Dionisi, Bussolotti, Morrentino che nell'ultimo round del Mugello hanno dato grande spettacolo.

A Misano dunque, dove Roccoli in Supersport conquistò (anche se ancora con il vecchio layout) la sua prima vittoria mondiale, tornerà in pista il talento riminese. Un motivo in più per seguire il campionato italiano velocità.

  • shares
  • Mail