EICMA 2017, ampio spazio all'elettrico e alle E-bike

Spazio dedicato e pista di 1000 metri per i test ride realizzato in collaborazione con BikeUP

Il Salone del Motociclo di Milano (EICMA) in programma alla Fiera di Milano dal 9 al 12 novembre prossimi darà ampio spazio al mondo dell'elettrico ed in particolare alle ormai dilaganti sul mercato "E-Bike". EICMA rinnova la collaborazione con BikeUP per realizzare uno spazio all'interno della Fiera milanese interamente dedicato al mondo elettrico su due ruote.

moto-morini-e-bike-2017-02.jpg

Grazie al supporto di BikeUP il pubblico potrà apprezzare a 360°, con esperienza diretta, i vantaggi delle biciclette elettriche: ha questo obiettivo la pista esterna per le prove delle e-bike, che saranno a disposizione del pubblico, lunga di 1000 metri lineari e con una salita di 170 metri dalla pendenza media dell’8%.

I dati dimostrano quanto sia forte il trend e la crescita di interesse nel mondo elettrico, sia in Europa che in Italia. Nel 2016 gli italiani che hanno acquistato e-bike sono 124.400, pari a +120% rispetto al 2015. Insomma stiamo assistendo a una vera e propria rivoluzione che non mostra cenni di cedimento neanche per i prossimi anni. Basti pensare che nel 4° trimestre del 2016 sono state importate in Italia 40.800 bici elettriche, cifra molto vicina alle 60.000 unità vendute nei primi 9 mesi del 2016.

EICMA è quindi il palcoscenico ideale per lanciare nuove tendenze e presentare le novità del mondo delle due ruote. Già lo scorso anno migliaia i visitatori incuriositi si sono avvicinati al mondo della bicicletta elettrica proprio grazie all’area E-Bike. Fondamentale è stato, e lo sarà di nuovo, il ruolo svolto dalla pista esterna che permette agli appassionati di testare le potenzialità dei veicoli. Non è un caso se il segmento più diffuso è quello della E-Mountain Bike che rappresenta circa il 60% delle vendite.

  • shares
  • Mail