MotoGP: Bautista con Aspar anche nel 2018

Dopo la bella prima metà di stagione in sella alla Desmosedici, il 32enne spagnolo rinnova con il team di Jorge Martinez per la MotoGP 2018

Lo spagnolo Alvaro Bautista continuerà a correre per il Team Aspar anche nel Mondiale MotoGP 2018. Il 32enne castigliano, approdato lo scorso inverno nel team guidato dal pluri-iridato Jorge Martinez dopo i 5 anni con Gresini (di cui gli ultimi 2 da pilota Aprilia), ha così capitalizzato l'ottima prima metà di stagione 2017, la sua prima in sella a una Ducati e già 'bagnata' con 4 piazzamenti nella Top 10.

Per Bautista, il ritorno nella scuderia spagnolo aveva anche rappresentato una specie di "ritorno alle origini" visto che fu proprio con questo team che vinse il suo unico titolo iridato in 125, nell'ormai lontano 2006.

alvarobautista_asparteam_2018-2.jpg

L'esperto pilota iberico, al momento 11° nel Mondiale MotoGP grazie ai 44 punti collezionati con la sua Desmosedici GP16, ha così commentato l'accordo:

“Sono felice di poter continuare a far parte della famiglia del team Aspar per un'altra stagione. E' un legame che sta facendo crescere sia me che la squadra."

"Stiamo facendo una bella stagione, ho un buon rapporto con tutta la squadra, mi trovo molto bene sulla Ducati anche grazie al supporto del costruttore. Penso che potremo continuare a migliorare e a raggiungere buoni risultati”.

motogp-2017-alvaro-bautista-ducati-aspar-7.jpg

Ugualmente felice dell'accordo il patron Jorge Martinez:


“Aver raggiunto questo accordo con Alvaro Bautista è una bella notizia per il team Pull&Bear Aspar. Crediamo in lui e siamo contenti della sua stagione. Abbiamo anche grande fiducia nella Ducati, che ci dà un grande supporto. Con l'estensione del nostro rapporto potremo miglirare ancora di più."

"Spero che quest'anno potremo raccogliere ancora molti punti importanti, come fatto fino ad ora, e fare ancora meglio il prossimo anno”.

motogp-2017-alvaro-bautista-ducati-aspar-26.jpg

  • shares
  • Mail