Video: gara su sterrato con Apecar elaborate

Apecar, un mezzo estremamente versatile anche quando si parla di... gare!

Se si parla di Apecar, le corse non sono certo la prima cosa che salta in mente. Il mitico triciclo della Piaggio, però, è uno di quei mezzi che, entrati nella leggenda, è stato usato in tutte i modi possibili. Comprese, per l'appunto, le gare.

E non parliamo delle "garette" tra amici con le Ape elaborate (chiedete a Valentino Rossi...) ma di gare e vere e proprie, organizzate in kartodromi, piccoli circuiti e tracciati di gare in salita: il simpatico tuttofare a tre ruote di Pontedera è un mezzo versatile anche se si parla di competizioni!

In molti di questi casi, a dire la verità, si tratta di veicoli pesantemente elaborati, che montano addirittura propulsori motociclistici a due e quattro cilindri: di Ape, in realtà, non rimane quasi niente, se non la forma esteriore... proprio come le silhouette, macchine da corsa che sotto a una carrozzeria che richiama le auto di tutti i giorni nascondono una meccanica spiccatamente racing.

Nel video che trovate in apertura, potete vedere queste cattivissime "Apone" alle prese sullo sterrato, durante una gara dimostrativa disputatasi a Pezzolo di Russi (Ravenna) nell'ambito della Festa de Mutor di metà giugno.

Qui sotto, invece, l'on board camera di una "salita" con una velocissima Apecar motorizzata con un quattro cilindri Honda da 600 cc: il pilota è Massimo Manfredini, la gara è lo slalom Bocco-Casina (RE).

  • shares
  • Mail