SBK, la Ducati è solo Chaz Davies, 1° e 3° negli USA

Chaz Davies conquista una vittoria ed un terzo posto nel round di Laguna Seca

SBK Laguna Seca 2017 - Dopo aver ottenuto una straordinaria vittoria in Gara 1 negli Stati Uniti con uno strepitoso Chaz Davies, il team Aruba.it Racing - Ducati è tornato sul podio in Gara 2 sempre con il pilota gallese. Partito dalla nona posizione in griglia, il gallese ha lottato duramente nei primi giri per districarsi nel traffico per poi prendere la terza posizione e mettersi a caccia di Sykes, ricucendo progressivamente il distacco fino ad un secondo prima della bandiera a scacchi.

ducati-sbk-laguna-seca-2017-31.jpg

Marco Melandri non è invece riuscito a sfruttare la partenza dalla pole position, perdendo terreno nei primi a causa di problemi di aderenza. Dopo essere scivolato fino alla nona posizione dopo un breve fuori pista ha poi rimontato fino alla quarta posizione. Dopo 8 round, Chaz Davies ha 226 punti in classifica iridata, 115 meno del leader Jonathan Rea. Dopo la pausa estiva la Superbike tornerà in pista all'EuroSpeedway Lausitz (Germania) dal 18 al 20 agosto.

ducati-sbk-laguna-seca-2017-46.jpg

“È stata una gara in gran parte solitaria ma comunque difficile. - ha dichiarato Chaz Davies - La nostra partenza non è stata male, ma quella dei nostri avversari è stata migliore. Sarà un aspetto sul quale lavorare durante la pausa estiva. La moto oggi faceva molto rumore, ed analizzeremo i dati per fare un’analisi più approfondita, anche se non sono sicuro che la cosa ci abbia penalizzato. I nostri rivali hanno fatto una gran gara a prescindere. Io faticavo con il grip nella prima fase di apertura del gas, con la moto inclinata. Ho fatto del mio meglio per concludere al secondo posto, ma sarebbero serviti più giri. Ora ci prenderemo una piccola pausa, che sarà importante per riprendere gli allenamenti e tornare al 100% della forma, nonostante le mie condizioni fisiche non fossero male qui. Dopodiché, faremo dei test al Lausitzring che saranno molto importanti per l’ultima fase del campionato”.

ducati-sbk-laguna-seca-2017-39.jpg

“Quella di oggi è stata una gara un po’ complicata. - ha dichiarato invece Ernesto Marinelli, Responsabile Progetto Superbike - La partenza non è stata delle migliori, anche se abbiamo migliorato il passo di gara rispetto a ieri. Chaz ha provato fino alla fine ad agguantare il secondo posto, portando comunque a casa un podio importante. Marco ha sofferto di più con il grip, ma è riuscito ad ottenere punti buoni per il prosieguo del campionato. Lavoreremo come sempre al massimo per preparare al meglio la seconda parte della stagione”.

  • shares
  • Mail