SBK Laguna Seca 2017: la Superpole a Sykes

Prima fila completata da Rea e Davies. Melandri apre la seconda

tom-sykes.jpg
Tom Sykes fa 41. L'inglese fa sua la Superpole a Laguna Seca, piegando sia Jonathan Rea che Chaz Davies in una Superpole che anticipa gara uno, pronta alle 23 ora italiana. E' stato un bel duello quello tra gli alfieri in verde per la conquista della prima piazza, anche se la sensazione di un Sykes in palla era piuttosto evidente nei minuti finali. Non è stato un giro record, chiuso in 1'22.476 il riferimento cronometrico di Sykes, che non è riuscito ad abbattere il muro del minuto e 22 secondi come avvenuto nel 2014. Ciò nonostante, è stato un giro veramente veloce, in grado di stroncare anche le ottime prestazioni del campione del mondo.

Rea infatti, al primo tentativo era riuscito a scendere subito fino a 1'23.144, scendendo poi fino a 1'22.566. Non è stato sufficiente però per battere il Sykes di questa Superpole.

Le Ducati invece si devono accontentare - si fa per dire - del terzo e quarto posto rispettivamente con Chaz Davies e Marco Melandri. Se però sul giro veloce i due piloti di Borgo Panigale hanno pagato pegno, sul passo gara la Rossa sembra poter dire la sua. Sopratutto Davies, capace di conqusitare la prima fila, può sperare in una buona partenza per cercare di mettersi subito davanti.

Melandri, quarto solo all'ultimo secondo, dopo essere sceso perfino in 11esima piazza, è però pronto al colpaccio. Le due Ducati dovranno comunque stare attente all'Aprilia di un Eugene Laverty in forma, ma anche all'esemplare di Leandro Mercado: L'RSV4 qui in America è dunque competitiva, anche se Savadori continua a soffrire la moto di Noale. L'italiano è decimo con 1.2 secondi di ritardo.

Domande e questioni che alle 23.00 avranno le prime risposte

SBK Laguna Seca 2017 | Superpole


1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1'22.476 7 157,573 251,0
2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1'22.566 0.090 0.090 7 157,401 251,6
3 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 1'22.883 0.407 0.317 6 156,799 252,8
4 33 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 1'23.077 0.601 0.194 6 156,433 254,6
5 50 E. LAVERTY IRL Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1'23.242 0.766 0.165 7 156,123 254,6
6 36 L. MERCADO ARG IODARacing Aprilia RSV4 RF 1'23.455 0.979 0.213 6 155,725 249,8
7 12 X. FORÉS ESP BARNI Racing Team Ducati Panigale R 1'23.483 1.007 0.028 8 155,672 242,4
8 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1'23.553 1.077 0.070 8 155,542 248,7
9 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 1'23.566 1.090 0.013 8 155,518 248,1
10 32 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1'23.717 1.241 0.151 7 155,237 250,4
11 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 1'23.789 1.313 0.072 8 155,104 247,5
12 15 A. DE ANGELIS RSM Pedercini Racing SC-Project Kawasaki ZX-10RR 1'23.797 1.321 0.008 6 155,089 246,4

  • shares
  • Mail