Nuovo record mondiale di burn out più lungo

Su un percorso cittadino chiuso al traffico uno stuntman polacco ha realizzato il nuovo record mondiale di burn out più lungo in sella a una Harley-Davidson Street Rod 750.

Sembra ormai destinato all’oblio il “vecchio” Guinness World Record di burn out più lungo, realizzato appena lo scorso anno da una Victory Octane. Guidata dallo stuntman Joe Dryden lungo il circuito Orlando Speed World in Florida, nel marzo 2016 la Victory fece registrare la lunghezza di 2,23 miglia, pari a oltre 3,58 km.

Recentemente un altro stuntman ha voluto battere il record, riuscendoci al primo tentativo. È il polacco Maciej “DOP” Bielicki che, su una Harley-Davidson Street Rod 750, ha percorso in drift la lunghezza di 2,78 miglia, al cambio 4,474 chilometri.

Durante un evento promosso dalla più grande concessionaria Harley-Davidson della Polonia, GOC Harley-Davidson Rzeszów, e da Game Over Cycles (GOC), customizer di proprietà della stessa concessionaria, il freerider polacco ha percorso l’intera lunghezza su un tracciato stradale, chiuso al traffico per l’occasione, che comprendeva anche un paio di incroci e una rotonda attorno a cui girare. Il record è stato realizzato il 20 maggio ma la trascrizione sul libro dei Guinness World Records è avvenuta solo in luglio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO