SBK Laguna Seca: Rea cerca il colpo del KO

Il Mondiale Superbike 2017 torna in pista a Laguna Seca per l'ultimo round prima della pausa estiva: Rea l'uomo da battere

Il Mondiale Superbike si prepara a tornare in scena questo fine settimana in California, negli Stati Uniti, per l'ottavo round stagionale, l'ultimo prima della pausa estiva che durerà fino all'appuntamento del Lausitzring in programma a metà Agosto.

"Teatro" del round americano sarà ancora una volta il leggendario tracciato di Laguna Seca, celebre tra gli appassionati soprattutto per il 'cavatappi', pista che assicura sempre un fine settimana di grande emozioni e che quest'anno tributerà un particolare omaggio alla memoria di Nicky Hayden, pilota scomparso poche settimane fa e che proprio a Laguna Seca ha scritto alcune delle pagine più belle della sua carriera.

donington_worldsbk_race2-kawasaki-12.jpg

Per quanto riguarda il Mondiale, il campione in carica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) resta l'indiscusso uomo da battere, forte di un vantaggio di 50 punti su tutta la concorrenza - "capeggiata" dal compagno di box Tom Sykes - e sempre a podio quest'anno tranne che in un'occasione. Forte di un feeling sempre ottimo con la sua Kawasaki ZX-10RR, Rea cercherà di incrementare il suo margine a Laguna Seca per "uccidere" definitivamente il campionato.

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), secondo in campionato, ha vinto due delle ultime quattro gare conquistando il podio in 11 occasioni nel 2017. L'inglese resta quindi il principale avversario di Rea anche se, in questa stagione, ha sempre faticato per tenere il passo del nord-irlandese con la stessa moto.

ducati-sbk-misano-2017-27.jpg

Dopo la tremenda caduta nell'ultimo round di Misano Adriatico, Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati) cercherà di stringere i denti per scendere in pista a Laguna Seca - l'ultimo controllo medico sarà effettuato alla vigilia delle prime libere - e tentare di mantenere vive le sue speranze di titoloridotte comunque al lumicino alla luce di 111 punti di distacco in classifica da Rea.

Il suo compagno di box Marco Melandri, autore a Misano della 100a vittoria italiana in WSBK, è invece staccato di 133 punti da Rea in classifica. Il 34enne ravennate torna a Laguna Seca per la prima volta dal 2014, pista su cui si è tolto delle belle soddisfazioni in carriera sia in Superbike che ai tempi del Motomondiale, e il suo obiettivo sarà quello di regalare un nuovo grande risultato ai tifosi delle 'rosse' di Borgo Panigale.

kawasaki-sbk-2016-laguna-seca-25.jpg

Un altro pilota che ha dimostrato di avere un ottimo feeling con Laguna Seca in MotoGP è il tedesco Stefan Bradl (Red Bull Honda World Superbike Team) che sperimenterà per la prima volta questo tracciato Superbike. La sua CBR1000RR Fireblade SP2 finora non ha brillato per competitività, ma su un circuito tecnico e tortuoso come quello californiano Bradl potrebbe far emergere maggiormente il suo talento.

Nonostante la sfortuna che li ha colpiti a Misano, Michael van der Mark, Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK) e Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) sono tra i piloti ultimamente apparsi nella miglior forma e potrebbero essere tra gli outsiders più pericolosi per i 'big' nel weekend. Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) è un altro pilota che, sfruttando le caratteristiche del tracciato, potrebbe cogliere un risultato a sensazione in California per risollevare le sorti della sua stagione, fin qui avara di soddisfazioni.

stefan-bradl-sbk-2017-red-bull-worldsbk-honda-24.jpg

Naturalemente, i tifosi italiani terranno d'occhio anche Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) e Raffaele De Rosa (Althea BMW Racing Team) oltre a tutti gli altri piloti tricolore impegnati in Superbike.

Le due gare di Laguna Seca sono in programma alle 23:00 ora italiana del sabato e della domenica (clicca qui per orari e copertura TV del weekend) e si può già star certi che lo spettacolo non deluderà le attese dei numerosi fans delle 'derivate dalla serie'.

IMOLA, ITALY - MAY 13: Lorenzo Savadori of Italy and Milwaukee Aprilia  leads Alex De Angelis of Rep. San Marino and Pedercini Racing during the Race 1 during the FIM Superbike World Championship - Race 1 at Enzo and Dino Ferrari Circuit on May 13, 2017 in Imola, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail