Dovizioso 8° al Sachsenring: "Weekend complicato"

Il forlivese della Ducati non brilla nel GP di Germania: "Abbiamo scelto la posteriore morbida, purtroppo non ha pagato

ducati-motogp-germania-2.jpg

Andrea Dovizioso (Ducati Team) ha terminato il GP di Germania in ottava posizione perdendo così, dopo soli 7 giorni, la testa del Mondiale MotoGP conquistata ad Assen.

Il forlivese, scattato dalla quarta fila dopo il decimo tempo ottenuto ieri in qualifica, era riuscito a risalire fino alla quarta posizione, ma un repentino calo di prestazioni della gomma posteriore lo vedeva poi scalare posizioni fino a chiudere a 20" dal vincitore Marc Marquez (Honda Repsol). In classifica generale il "Dovi" è ora in terzo a -6 sei da Marquez e a -1 da Maverick Viñales (Movistar Yamaha).

ducati-motogp-germania-12.jpg

Queste le parole con cui Dovizioso ha commentato la sua prestazione al Sachsenring:

“Peccato davvero per la mia posizione finale. Abbiamo deciso di scegliere la gomma posteriore morbida per la gara ma non avevamo molti dati perché non avevamo girato tanto sull’asciutto, e questo purtroppo non ha pagato."

"Verso la fine della gara ho fatto molta fatica perché il calo della gomma è stato molto improvviso e importante, ma questo è un campionato molto particolare e non è sempre facile gestire al meglio le situazioni."

ducati-motogp-germania-3.jpg

Nonostante il risultato finale, Dovizioso ha comunque individuato degli aspetti positivi della trasferta in Germania:

"Alla fine il weekend del Sachsenring è stato abbastanza complicato ma anche interessante in prospettiva, perché siamo riusciti a capire qualcosa in più, sia sulla moto che sulle gomme."

"In gara mi sono sentito bene e sono davvero contento del feeling che ho avuto con la mia moto, per cui credo che potremo fare molto bene le prossime gare."

ducati-motogp-germania-4.jpg

Vota l'articolo:
4.50 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO