Visista specialistica per Chaz Davies, c'è ottimismo per Laguna

Chaz Davies al lavoro per essere in pista nell'8° round di Laguna Seca

Aggiornamento: Visita specialistica per Chaz Davies, c'è ottimismo per Laguna Seca

Dopo lo spavento di sabato, Chaz Davies è stato visitato stamane presso il Policlinico di Modena. Come riporta Motorsport.com, il Dottor Fabio Catani ha esaminato la frattura alla vertebra L3, rimediata durante lo spaventoso incidente di Gara-1 a Misano: il risultato di una prima analisi è positivo, e pare che ci sia ottimismo riguardo alle possibilità di Chaz di correre a Laguna Seca.

Ora il gallese della Ducati si sottoporrà a ulteriori visite e ad un percorso di fisioterapia che terranno monitorata la situazione e permetteranno di capire se Davies potrà davvero essere in sella in California.

SBK Misano 2017 - Chaz Davies, impossibilitato a correre a causa della frattura del processo trasverso della vertebra L3 ed una contusione al pollice sinistro, riportate sabato in gara-1 a Misano (QUI il video dell'incidente), ha seguito la gara dai box dopo aver passato la notte in ospedale in via precauzionale. Il gallese osserverà ora un periodo di riposo con l’obiettivo di tornare in pista per l’ottavo round del Campionato Mondiale Superbike 2017 in programma a Laguna Seca nel week-end dal 7 al 9 luglio.

ducati-sbk-misano-2017-21.jpg

“Non è mai ideale essere in pista senza poter correre, ma era importante essere qui a fare il tifo oggi e onestamente sono felice perché la caduta poteva avere conseguenze peggiori. - ha detto Chaz Davies - Non sono al massimo della condizione, nei prossimi giorni ci concentreremo sul recupero. Domani farò una visita da uno specialista e poi faremo un piano sulla base delle sue raccomandazioni. L’obiettivo è correre a Laguna Seca”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO