Johnny Rea: un problema alla gomma ne causa la caduta [Video]

Nonostante la vittoria di ieri, non è stato un week-end facile quello di Jonathan Rea: in Gara 1 è caduto a causa di un grave problema alla gomma, mentre nel warm-up si è steso a causa di un eccesso di aggressività

Non è stato un finesettimana facile, quello di Jonathan Rea. A Donington il Campione del Mondo in carica non è sembrato essere il dominatore incontrastato che abbiamo visto in altri round: nel corso del week-end britannico il pilota della Kawasaki è stato protagonista di tre rovinose cadute, anche se bisogna ammettere che una di queste non è certamente imputabile a un errore del pilota.

Il "volo" in questione è avvenuto nella Gara-1 del sabato: a pochi km dalla fine della corsa e con Chaz Davies in terra, Rea sembrava avere ormai in pugno la seconda posizione dietro al compagno di squadra Tom Sykes. Una gomma difettosa, però, si è messa in mezzo alla rincorsa del podio da parte del nord-irlandese: mentre percorreva una curva a sinistra, lo pneumatico posteriore della Kawasaki di Johnny si è afflosciato scaraventando a terra lo sfortunato pilota britannico. La gomma sotto accusa (identificata con la sigla VO602) è stata immediatamente ritirata da Pirelli: in apertura potete trovare il video che mostra chiaramente la dinamica dell'incidente.

L'ultima caduta del week-end è avvenuta invece durante il warm-up della domenica: Johnny, preso dalla foga di fare un buon giro, ha esagerato con in prossimità della "esse" (curve 9 e 10), saltando sul cordolo e facendo perdere grip al retrotreno della sua ZX-10R. Imbizzarrita, la verdona di Akashi si è ribellata scaricando sull'asfalto il suo pilota. Il video (un interessantissimo slow-motion) lo trovate qui sotto.

Nonostante queste difficoltà, il round di Donington si è concluso nel migliore dei modi per Johnny, che ha vinto Gara-2 mettendo fine a un dominio -quello di Tom Sykes- che su questa pista durava da ben 9 manche.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO