Prove Libere Le Mans, Viñales per un soffio in Top 10

Il baby-fenomeno della Yamaha è solo 10° nella classifica combinata dei tempi. Ma le prove sono state falsate da un clima imprevedibile

Se il venerdì di Valentino Rossi non è certo stato il miglior inizio di week-end auspicabile per il pesarese della Yamaha, non è che dall'altra parte del box le cose siano andate poi tanto meglio. Anzi: il giovane compagno di squadra di Valentino, il baby-fenomeno Maverick Viñales, ha iniziato il fine-settimana francese con un risultato ancora più preoccupante di quello del suo team-mate.

Il Top Gun dei Tre Diapason si è beccato un distacco di 3.8 secondi nelle difficilissime FP1, entrando in Top Ten per il rotto della cuffia: poco meglio è andato nella seconda sessione di libere, in cui si è portato in 8^ posizione a 1.22 secondi dalla vetta.

Nella classifica combinata dei tempi Mack è 10°, una posizione non certo consona a uno come lui: lo spagnolo, tuttavia, vede il bicchiere mezzo pieno, visti i progressi che la M1 ha fatto con il setting da bagnato.

"Per me è stato un buon giorno, perché siamo riusciti a migliorare la moto con la pioggia e mi trovavo bene in sella. Penso che passo dopo passo stiamo migliorando sul bagnato: alla fine non ho montato la gomma morbida, era troppo tardi e ho potuto fare solo un paio di giri con gli pneumatici da asciutto. La posizione finale non mi importa granché, è molto più importante il feeling sul bagnato e il fatto che siamo riusciti a migliorare la moto. Spero comunque che non piova di nuovo così potremo continuare a lavorare bene. La nostra moto funziona bene qui, possiamo fare un buon risultato"

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO