Apache Midnight Runner, cafè racer elettrica

La Midnight Runner è una cafè racer a emissioni zero realizzata dai ragazzi di Apache Custom Motorcycles a partire dalla naked elettrica Energica Eva

Con un settore, quello delle moto elettriche, in costante crescita, prima o poi doveva accadere. Quando pensiamo al termine "cafè racer" ci vengono in mente soprattutto suoni e odori legati ad un tempo lontano, le vibrazioni di un grosso bicilindrico raffreddato ad aria, il rumore di aspirazione di una batteria di Keihin a valvola piatta: è difficile, molto difficile, associare questa parola alle norme anti-inquinamento, alle emissioni zero e al sibilo di un motore elettrico.

Già se vi presentate all'Ace Cafè di Londra con una moto raffreddata a liquido è probabile che ci sia qualcuno che vi guarda di storto, figuriamoci se iniziate a parlare di moto ecologiche che si ricaricano alla presa di casa: fidatevi, avete proprio sbagliato posto!

Eppure, nonostante ciò, esiste una moto, che si chiama Apache Midnight Runner, che rappresenta l'anello mancante tra due mondi praticamente opposti, antitetici: è stata svelata allo scorso Motor Bike Expo di Verona ed è una sorta di ossimoro a due ruote, una cafè racer elettrica.

Sì, esatto, avete capito bene: alla fine è successo. Qualcuno ha pensato di costruire una special vintage priva di pistoni, bielle, carburatori, ma equipaggiata invece con un'unità motrice a emissioni zero capace di 170 Nm di coppia e 95 cv.

midnight_runner_apanche_customs-3.jpg

Il progetto è al 100% italiano: i veronesi di Apache Custom Motocyles sono partiti dalla collaudata base della Eva, la naked tricolore di casa Energica, e hanno costruito una particolare special che si ispira alle moto da endurance degli anni '80.

Le sovrastrutture dal look retrò fabbricate in alluminio e i fari anteriori (fanali ausiliari presi in prestito da un'auto da rally) cozzano con altri elementi ultra-moderni come le pinze radiali Brembo, la forcella upside-down Bitubo o la luce posteriore a led, ereditata dalle auto monoposto da Formula.

midnight_runner_apanche_customs-4.jpg

Capace di 200 km/h di velocità massima (autolimitata) la Apache Midnight Runner può assicurare un'autonomia di 200 km in modalità Eco, e può essere ricaricata in circa tre ore e mezza a casa propria o in 30 minuti presso le apposite colonnine.

Sono quattro le modalità di guida (Sport, Urban, Rain ed Eco) mentre il peso, come su tutte le moto elettriche, è un tasto dolente: l'ago della bilancia non scende sotto i 280 kg.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 93 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO