Estonia: Polizia sperona una moto [Video]

In questi giorni, a Tallinn, l’efficacia della Polizia estone è messa in discussione.

Si sa che le Forze dell’ordine sono adeguatamente addestrate per far fronte a qualsiasi tipo di emergenza. E’ la cosiddetta tecnica operativa, ossia di un insieme di regole e modi di applicazione ispirate a tre principi fondamentali: autotutela fisica, autotutela giuridica degli operatori ed efficacia dell’azione della Polizia.

Ed è proprio l’efficacia dell’azione della Polizia quella messa in discussione in questi giorni in Estonia, a Tallinn, dopo un intervento di una pattuglia stradale accusata di un’azione brutale ai danni di un motociclista investito intenzionalmente. La Polizia poteva agire diversamente? C’era un altro modo per fermare la moto senza causare un incidente e senza mettere a rischio la vita del rider e del suo passeggero?

La giustificazione delle Forze dell’ordine estoni è stata lapidaria, meglio ridurre il potenziale delle vittime a due che andare incontro ad una possibile strage sulla strada. Forse, ma giudicate voi l’accaduto…

  • shares
  • Mail