MotoGP, i numeri Ducati al COTA

Lo sapevate che... i numeri Ducati al COTA, dove si corre il 3° round del Mondiale MotoGP

ducati-motogp-argentina-2017-001.jpg

MotoGP Austin 2017 - Il prossimo weekend la classe regina torna in Texas per il 3° round del Mondiale 2017. Di seguito i numeri Ducati che caratterizzano il round americano.


  • Lo scorso anno le due Ducati ufficiali fecero registrare le due velocità più alte nel weekend con rispettivamente 345,2 e 344,2 km/h.

  • Negli ultimi tre anni che il mondiale ha fatto tappa a CoTA una Ducati è sempre finita sul podio.

  • Andrea Dovizioso ha centrato il podio in due delle ultime tre edizioni concludendo terzo nel 2014 e secondo nel 2015. Lo scorso anno era in lotta nuovamente per il podio quando un incidente di gara con Pedrosa lo ha tolto di scena.

  • Nonostante l’incidente con Aleix Espargaro nel recente GP di Argentina, Andrea Dovizioso è comunque in terza posizione nella classifica del mondiale piloti.

  • Ducati vanta una vittoria in MotoGP negli Stati Uniti conquistata da Casey Stoner nel 2007. In quella occasione la gara si svolgeva sul circuito di Laguna Seca.

  • Jorge Lorenzo ha trionfato due volte negli Stati Uniti. Nel 2009 correndo sul circuito di Indianapolis e nel 2010 sullo spettacolare circuito di Laguna Seca.

  • La seconda posizione conquistata lo scorso anno è il miglior risultato di Lorenzo a CoTA.

  • CoTA è uno dei 5 circuiti compresi nel calendario della MotoGP dove Lorenzo non è ancora riuscito a vincere.

  • CoTA è il circuito dotato del rettilineo più lungo del mondiale con 1.200 mt.

  • In questo circuito si verifica l’accelerazione più grande fra tutte le gare del mondiale. Accade nel rettilineo retrostante la zona box dove si passa dalla prima marcia a 60km/h fino alla sesta raggiungendo i 350km/h.

  • Il dislivello che presenta questo circuito è di 41mt, di cui 26 di questi sono presenti nella parte finale del rettilineo box, dove per 160 mt si fronteggia una pendenza del 16.25%.

  • CoTA ha la torre più alta presente all’interno di un circuito di velocità, con 25 piani ed un’altezza di 77 mt.

  • Nell’edizione 2015 le prove della MotoGp vennero interrotte per 20 minuti a causa di un’invasione di pista da parte di un cane.

  • shares
  • Mail