British Moto3, numero spettacolare di Victor Rodriguez [Video]

Disarcionato dalla sua Honda NSF 250, il 16enne ha tentato disperatamente di risalire in sella in corsa

Durante le FP1 di Phillip Island dello scorso 24 Febbraio Lorenzo Savadori si è esibito in un numero da circo degno di un vero e proprio acrobata: come si può vedere nel video, la gomma posteriore della sua Aprilia perse repentinamente aderenza in un curvone a sinistra, e Lorenzo riuscì ad evitare un rovinoso high-side grazie al sangue freddo e a una buona dose di fortuna.

Nonostante la RSV4 avesse cercato di disarcionarlo catapultandogli il sedere a mezzo metro dal codino, il Sava era rimasto aggrappato ai manubri e ce l'aveva fatta a rimanere in sella: lo stesso miracolo non è riuscito a Victor Rodriguez, 16enne impegnato nel Campionato Britannico Moto3, che sulla pista di Donington Park ha avuto un piccolo.... diverbio con la sua Honda NSF.

Il uscita dal Melbourne Hairpin, la penultima curva del celebre tracciato delle East Midlands, il giovane pilotino è stato vittima di una violenta imbarcata che lo ha letteralmente lanciato per aria: a differenza di Savadori, però, Victor non è "atterrato" sulla sella ed è rimasto disperatamente aggrappato ai manubri.

Nel video di Eurosport.com lo si vede che, dopo la scodata, tenta a tutti i costi di risalire in corsa: nel filmato non si riesce a capire se alla fine il numero gli sia riuscito fino in fondo o se invece abbia dovuto rallentare vistosamente per riguadagnare la sella della sua Hondina.

Lui sì che ha cercato di fare come Randy Mamola!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 52 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail