Accessori Cafe Custom per Harley-Davidson Roadster

Harley-Davidson ha lanciato una nuova linea di accessori Cafe Custom per lo Sportster Roadster.

Presentato un anno fa, lo Sportster Roadster di Harley-Davidson si è dimostrato un’ottima base di partenza per customizzazioni, molte delle quali in stile cafe racer, come dimostrato anche dai risultati delle finali nazionali del concorso The Battle of the Kings.

La Casa di Milwaukee ha recentemente lanciato una serie di nuovi accessori per questo modello della famiglia Dark Custom, entrati nel suo vasto catalogo di parti e accessori originali Genuine Parts & Accessories. Questi nuovi componenti si rifanno a una tradizione riconosciuta e ben consolidata in casa Harley, vale a dire quella dello stile Cafe Custom. Uno stile sorprendente, all’insegna di un minimalismo ricercato, ricco di dettagli di grande effetto.

Il kit è composto da diversi elementi, acquistabili separatamente: codino sella in stile Cafe, mezzi manubri ribassati con specchietti tondi alle estremità, manopole Diamond-Black, comandi a pedale in posizione arretrata, kit di riposizionamento strumentazione, fianchetto batteria con finitura cut back, fianchetto serbatoio dell’olio con finitura cut back e schermi paracalore custom color bronzo per gli scarichi. Con questi accessori si elimina il superfluo a favore di tutto quello che è essenziale, funzionale, importante per la guida e significativo per lo stile. Così la moto si alleggerisce, diventa più reattiva e veloce.

03_harley-davidson_cut_back_battery_cover_57200140-2.jpg

L’ispirazione viene da una delle moto Harley-Davidson più ricercata dai collezionisti: l’iconica XLCR Cafe Racer prodotta fra il ‘77 e il ‘79 disegnata dallo stesso Willie G. Davidson. Un modello che se al tempo non ha riscosso molto successo ha stabilito un look senza tempo che ancora oggi è il riferimento assoluto per tutte le customizzazioni in chiave moderna.

A sua volta, la XLCR si ispirava ai modelli da corsa XRTT e XR750, quest’ultima impiegata nelle gare di flat track, stilisticamente caratterizzati dal serbatoio allungato con scavi per le ginocchia, sella monoposto e codino rastremato. Il manubrio drag-bar stretto unito a pedane e comandi arretrati dava al pilota una posizione protesa in avanti e aggressiva, ideale per affrontare con il massimo controllo il traffico cittadino o le strade extraurbane secondarie.

Questo stesso DNA rivive oggi grazie alla linea di accessori Cafe Custom. Il codino sella in stile Cafe è un elemento estetico che si rifà alle moto da corsa basate sui modelli Sportster degli Anni 60 e 70. La sella monoposto e il codino corto e rastremato rispecchiano il look e l’approccio del modello XLCR Café Racer, reinterpretando quello stile in chiave moderna.

09_harley-davidson_cafe_racer_clip_on_handlebar_55mm.jpg

I mezzi manubri clip-on ribassati permettono di assumere una posizione più raccolta, in simbiosi con le pedane e i comandi arretrati, modificando il rapporto fra la sella, il manubrio e le pedane con i comandi, permettendo di allungarsi e “abbracciare” il serbatoio nella classica posa di chi adotta una guida aggressiva.

Il kit di schermi paracalore degli scarichi con inserti sono preformati e disponibili nelle due finiture nero satinato o bronzo, per un accoppiamento perfetto con gli scarichi neri slip-on Street Cannon Screamin’ Eagle. Le aperture presentano inserti in finitura stainless per dare un aspetto di lavorazione grezza e fatta a mano. Il kit, di facile montaggio, include schermi per gli scarichi anteriori e posteriori.

Tutti gli accessori Harley-Davidson sono disponibili presso le concessionarie ufficiali della Casa di Milwaukee. In concomitanza con il lancio del nuovo kit Cafe Custom, Harley-Davidson Italia promuove una campagna di finanziamento a tasso zero sugli accessori aperta a tutta la gamma H-D. La promozione è valida fino a fine aprile e per un massimo di 3.000 euro di spesa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO