Harley & Snow: grande spettacolo sulle nevi di Ridanna

La quinta edizione di Harley & Snow è andata in archivio suggellata da un altro successo.

La manifestazione, che è andata in onda nel fine settimana dal 10 al 12 marzo sulle nevi di Ridanna (BZ), ha richiamato un pubblico di oltre diecimila persone a far d cornice ad uno spettacolo unico a livello europeo. Alla competizione hanno difatti partecipato oltre 170 biker, raddoppiati rispetto alla prima edizione svoltasi nel 2013, che hanno dato vita ad una gara spettacolare e suggestiva direttamente sulle piste da sci, mixando le giuste componenti di abilità e un pizzico di follia.

Harley & Snow è una gara in salita, il cui percorso di 250 metri è stato disegnato sulla pista innevata dell’Obere Gasse. È organizzata da Daniel Geppert e Knuth Jung, dealer Harley-Davidson di Bolzano, Trento e Innsbruck con il contributo dell’ufficio turistico della Val Ridanna.

La sfida, denominata Race & Snow Hillclimbing, si svolge con i concorrenti che affrontano la salita uno alla volta. La competizione quest’anno ha visto i concorrenti divisi in cinque categorie.

harley_snow_2017-_03.jpg

Tre sono riservate alle Harley-Davidson: Stock Bikes e Performance Bikes, a cui quest’anno si è aggiunta la Vintage Bikes riservata a moto con meccanica Shovelhead o ancor più datata. Le altre due categorie, denominate All Bikes e Open Category, sono invece aperte alle moto di tutte le Case motociclistiche.

Quest’anno si è aggiunta una ulteriore novità, l’istituzione della Speed Snow Hillclimbing in cui cinque moto da cross affrontano insieme la salita per arrivare primi a conquistare la vetta.
Ecco i risultati della competizione per categorie:
Harley Stock Bikes: 1) Michael Augustoni; 2) Peter Kann; 3) Marth Hannes Felder.
Harley Vintage Bikes: 1) Manfred Seppi; 2) Klaus Kofler; 3) Gerhard Remmert.
Harley Performance Bikes: 1) Sven Traber; 2) Daniel Geppert; 3) Johannes Zössmayer.
All Bikes: 1) Kotz Oswald; 2) Herbst Franz; 3) Braun Markus.
Open Bikes: 1) Marco Bucher; 2) Much Gruber; 3) Michael Schmidling

A fare da contorno alla manifestazione diverse iniziative. Venerdì sera si è svolto un party all’interno di una struttura coperta e durante tutto l’evento si sono alternati sul palco i concerti, culminati con il live di Marc Ammacher, vincitore di The Voice of Germany. Inoltre le giornate sono state scandite dagli show di Chris Pfeiffer, stuntman ufficiale del team Red Bull.

harley_snow_2017-_10.jpg

Nel corso della manifestazione è stata sorteggiata con una lotteria una moto customizzata da Orange County Chopper su base Harley-Davidson Breakout, arrivata sulla pista trasportata in volo da un elicottero. Il premio, consegnato direttamente da Mikey Teutul e Alex Franco di OCC, è stato aggiudicato a Stefan Falser.

L’iniziativa si è potuta svolgere grazie al contributo degli sponsor: ente turistico RidnaunTal, The Rokker Company, KessTech, Grappa Pircher, Kofler Speck, Hotel Plunhof, Terme di Sirmione e AVS Autonoleggio. Sulla pagina facebook di Harley-Davidson Bozen foto, video e informazioni sulla prossima edizione.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO