Vyrus 986 M2 stradale finalmente pronta

La versione omologata del bolide Moto2 romagnolo, con componentistica di prim'ordine e motore CBR600RR, è ormai pronta a vedere la luce...

Sono ormai diversi anni che si parla di una versione stradale omologata della Vyrus 986 M2, il bolide da pista creato dal piccolo costruttore romagnolo che nelle ultime stagioni è andato a dare battaglia nella classe Moto2 di diversi campionati, ma l'attesa ora pare essere conclusa.

Dopo una lunga gestazione, infatti, la 986 M2 Street Version è finalmente disponibile per essere ordinata tramite il sito ufficiale Vyrus, sia come moto intera che come Kit Racing (inclusivo di telaio, sospensioni e carenatura).

Realizzata sulla base della Honda CBR600RR - da cui la sua eleggibilità alle competizioni Moto2 - la 986 M2 può essere considerata come una vera e propria "moto da GP" che ora - grazie all'aggiunta di specchietti, cavalletto, frecce e altri 'orpelli' del genere - può essere anche targata e omologata.

Tuttavia, questa moto si qualifica subito anche come autentico oggetto "da collezione", visto che la tiratura sarà certamente ristretta a un numero limitato di unità. E probabilmente saranno solo poche decine.

Il suo motore è quello della CBR, quindi un 4-in-linea da 599 cc in grado di erogare oltre 115 CV e 66 Nm di coppia massima. Il telaio ad Omega rovesciato è un solido in Ergal lavorato dal pieno e si abbina alla parte in composito che fa a sua volta da struttura portante.

Sempre degni di menzione, inoltre, il sistema di sterzo con “mozzo sterzante” e la sempre impressionante architettura "Push-Road" delle sospensioni, sia all'avantreno che al retrotreno.

L'impianto frenante non poteva che essere di prim'ordine, con pinze Brembo Racing all'anteriore (è possibile scegliere tra le M4, M50, GP4 RX e GP4 RR), a mordere i due dischi da 320 mm, e anche al posteriore per il disco da 240 mm (le opzioni sono le P2 34 CNC, P2 34 Titanium, P2 24 Titanium e P4 24 Titanium).

Tutti i componenti in lega leggera della moto sono ricavati dal solido, e tra questi ci sono anche pedane, leve rinvii e tutti i supporti del telaio, l'inedito radiatore chiuso nella carrozzeria e i forcelloni in lamiera Peralluman, piegati e saldati a mano come si usa solo in MotoGP. Il prezzo non è ancora confermato ma dovrebbe aggirarsi sui 25.000 euro: se siete disposti a spenderli per assicurarvi questo 'gioiello', dovete semplicemente cliccare qui.

Vyrus 986 M2 Street Version - Scheda Tecnica

vyrus-986-m2-fontale-luce.jpg

MOTORE
TIPO MOTORE: 599 (cm³) 4 cilindri 16 valvole
POTENZA MASSIMA: 88 kW / 13.500 giri/min
COPPIA MASSIMA: 66 Nm / 11.250 giri/min
AVVIAMENTO: Elettrico
LUBRIFICAZIONE: Olio ad alta pressione
RAFFREDDAMENTO: Liquido

TRASMISSIONE
FRIZIONE: a bagno d’olio, multidisco con molle
TRASMISSIONE FINALE: Catena 525 con O-ring
CAMBIO: 6 Marce
PIGNONE: Z16
CORONA: Z41

CICLISTICA
TELAIO: Doppio Omega Rovesciato
ANGOLO DI STERZO: da 18 ° a 24 °
AVANCORSA: da 80 mm a 105 mm
SISTEMA DI STERZO: VSS Sistema di sterzo Vyrus
SOSPENSIONE ANTERIORE: Push-Rod Doppio bilancere con aste di spinta
SOSPENSIONE POSTERIORE: Push-Rod Doppio bilancere con aste di spinta
FRENO ANTERIORE: Dischi da 320 mm – Pinze Freno Radiali
FRENO POSTERIORE: Disco 220 mm – Pinza Brembo
PNEUMATICO ANTERIORE: 120/70 ZR 17 – MT 3,75
RUOTA ANTERIORE: Vyrus 10 razze in alluminio forgiato
PNEUMATICO POSTERIORE: 180/55 ZR 17 – MT 6,00
RUOTA POSTERIORE: Vyrus 10 razze in alluminio forgiato

DIMENSIONI
PESO: 151 kg
INTERASSE: 1350 mm
ALTEZZA SELLA: 820mm
CAPACITA’ SERBATOIO: 10L

Vyrus 986 M2 Live al Motor Bike Expo 2011

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO