Ducati V4: nuovo rendering di Kardesign Koncepts

Nell'attesa di vederla uscire dalle linee produttive di Borgo Panigale, arrivano le prime ricostruzioni grafiche di una possibile Ducati V4...

Nell'attesa che la nuova e già chiacchieratissima supersportiva V4 di Ducati faccia la sua apparizione - salvo sorprese - al prossimo Salone EICMA di Milano, l'invasione del web da parte di renderings e concept grafici a ipotizzarne le fattezze è semplicemente inevitabile.

E' chiaro che questa moto rappresenterà una svolta epocale per la casa di Borgo Panigale, pronta ad archiviare 3 decenni di tradizione bicilindrica in Superbike per far posto a questo bolide "ispirato" dalla Desmosedici della MotoGP.

Dopo il primo rendering arrivato dal Giappone (vedi la seconda parte di questo post), una delle ricostruzioni più convincenti apparse su internet è quella di Kar Lee di Kardesign Koncepts.

2018_ducati_v4.jpg

Basandosi sulle prime foto spia della moto pubblicate da MCN e alle attuali linee della Panigale, il designer britannico ha tirato fuori dal cilindro quest'estetica dalle linee taglienti, non rivoluzionarie ma, proprio per questo, molto verosimili.

La nuova Ducati V4 sarà quindi presentata all'EICMA 2017 a Novembre per poi approdare nelle concessionarie di tutto il mondo entro la primavera del 2018. Tuttavia, con ogni probabilità, il Mondiale Superbike dovrà attendere fino al 2019 per trovarsela in griglia.

Ducati V4: già un rendering dal Giappone

Il sogno di vedere una Ducati V4 in produzione si fa sempre più "concreto" - come recentemente ammesso dall'AD Ducati Claudio Domenicali - e i giapponesi di Young Machine, sempre prontissimi a dare forma alle indiscrezioni con i loro renderings, non hanno certo atteso molto tempo per realizzare al computer quello che, a parer loro, potrebbe essere l'aspetto finale di questo già attesissimo modello.

L'ipotesi di Young Machine appare come una rivisitazione della Panigale - con riferimenti all'ultima 1299 Superleggera - ma armata di un codino alto e imponente, probabilmente ispirato a quello 'da caccia' visto recentemente sui prototipi Desmosedici nei test per il prossimo Mondiale MotoGP.

A proposito di una possibile V4 sportiva 'di produzione', Domenicali aveva spiegato:

"Lo sviluppo del motore che abbiamo fatto in MotoGP è stato eccezionale. E così ci ritroviamo con un propulsore che è molto affidabile, molto leggero e compatto, infarcito di soluzioni tecnologiche molto interessanti. Stiamo seriamente pensando di metterlo a disposizione dei nostri "clienti abituali" in quanto si tratta di un vero capolavoro di ingegneria."

Speriamo solo non risulterà troppo 'fuori portata' per i comuni mortali. Ma ne dubitiamo...

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 144 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO