Domenica il mondiale Supermoto va in Spagna


Dopo due settimane dalla bella prova di Villar sous Ecot, il mondiale Supermoto torna protagonista con la quarta prova del campionato.
E lo fa in Spagna, nazione che rientrà nel giro mondiale dello sliding dopo due anni di assenza con la prova di Finestrat nel 2004.
Questa volta però si correrà sul nuovo circuito di Alcarràs, che è una delle piste più veloci di questa edizione 2007 del Mondiale.
E potete stare certi che i due attuali leader di campionato, i piloti Husqvarna Adrien Chareyre nella S1 e Gerald Delepine nella S2, avranno il loro bel da fare a contrastare gli attichi delle potentissime biclindriche Aprilia di Thierry Van Den Bosch e Christian Iddon.
Le Aprilia infatti hanno sempre dimostrato una netta superirorità nelle piste veloci, ma siamo sicuri che a Varese avranno preparato i soliti supermotori monocilindrici per contrastare l'attacco delle moto venete.

Ma non dimentichiamo ovviamente i tanti italiani in gara, che nella S2 possono puntare alla vittoria con Attilio Pignotti del team KTM Italia Miglio’s, Davide Gozzini (su TM factory) o Simone Girolami (Husaberg), mentre nella S1 c'è sempre da fare un grandissimo tifo per il nostro Ivan Lazzarini. Che purtroppo quest'anno fino ad ora è stato in leggera difficoltà causa una certa mancanza di competitività della sua Yamaha.
Infine, come gradito contorno alle manche mondiali, ci sarà il sempre combattuto Campionato Europeo Supermoto, mentre per quanto riguarda la pista di Alcarràs, questa si trova nella regione Catalana, a circa 170 km da Barcellona.
Il time table dell'evento prevede le prove cronometrate il sabato, e dalla domenica mattina la superpole, con a seguire l'inizio delle gare mondiali dalle ore 12.25 con la prima manche della S2.
E da lì in avanti tante ore di spettacolo fino al gran finale della seconda manche s1 in programma alle 16.25.

via | SupermotoS1

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO