Supersport Tailandia: Smith domina il Day-1

Il britannico precede lo specialista locale Kraisart nel venerdì della WSS 2017 in Buriram. Primi 10 in meno di 6 decimi, in ombra gli italiani.

kyle-smith.jpg

Kyle Smith (Honda GEMAR Lorini) è stato il grande protagonista della prima giornata di prove libere della Supersport al Chang International Circuit, in Tailandia (clicca qui per orari e copertura TV). Dopo essersi aggiudicato la prima sessione del mattino (vedi la seconda parte di questo post) il talento britannico ha fatto segnare il miglior giro di giornata nelle FP2 pomeridiane con il tempo di 1'38.259.

La grande sorpresa di giornata è stata però la wild-card locale Decha Kraisart (Yamaha Thailandia Racing Team), ottimo secondo a soli 150 millesimi da Smith e davanti ai quotati francesi Lucas Mahias (GRT Yamaha Official WorldSSP Team) e Jules Cluzel (CIA Landlord Honda) e all'americano PJ Jacobsen (MV Agusta Reparto Corse) che ha completato la top 5.

decha-kraisart-official.jpg

Eccellente sesto tempo per il compagno di box di Kraisart, Chalermpol Polamai (Yamaha Thailandia Racing Team) che ha preceduto Hikari Okubo (CIA Landlord Insurance Honda), il migliore degli italiani Christian Gamarino (BARDAHL EVAN BROS. Honda Racing), Kyle Ryde (Kawasaki Puccetti Racing) e Gino Rea (team Kawasaki Go Eleven), ultimo della top 10 di oggi e che quindi accederà direttamente alla SP2.

Tra i piloti che dovranno affrontare la SP1 ci saranno anche Federico Caricasulo (GRT Yamaha Official WorldSSP Team) e Michael Canducci (Puccetti Racing Junior Team FMI), primi esclusi, e Roberto Rolfo (MV Agusta Team Factory Vamag), vincitore del primo round in Australia ma oggi solo 22° a oltre 1"8. Sfortuna nera per Alex Baldolini (Race Department ATK # 25), incappato nella rottura della catena nelle fasi finali della FP2 e alla fine 18° nella classifica dei tempi.

Supersport Tailandia 2017 - Classifica FP2

pj-jacobsen.jpg

1 K. SMITH | GBR | Honda CBR600RR 1'38.259
2 D. KRAISART | THA | Yamaha YZF R6 1'38.409 +0.150
3 L. MAHIAS | FRA | Yamaha YZF R6 1'38.439 +0.180
4 J. CLUZEL | FRA | Honda CBR600RR 1'38.470 +0.211
5 P. JACOBSEN | USA | MV Agusta F3 675 1'38.543 +0.284
6 C. POLAMAI | THA | Yamaha YZF R6 1'38.550 +0.291
7 H. OKUBO | JPN | Honda CBR600RR 1'38.552 +0.293
8 C. GAMARINO | ITA | Honda CBR600RR 1'38.596 +0.337
9 K. RYDE | GBR | Kawasaki ZX-6R 1'38.683 +0.424
10 G. REA | GBR | Kawasaki ZX-6R 1'38.830 +0.571
11 F. CARICASULO | ITA | Yamaha YZF R6 1'38.894 +0.635
12 M. CANDUCCI | ITA | Kawasaki ZX-6R 1'38.916 +0.657
13 N. TUULI | FIN | Yamaha YZF R6 1'39.292 +1.033
14 S. MORAIS | RSA | Yamaha YZF R6 1'39.334 +1.075
15 A. WAGNER | AUS | Honda CBR600RR 1'39.399 +1.140
16 R. MULHAUSER | SUI | Honda CBR600RR 1'39.409 +1.150
17 K. WATANABE | JPN | Kawasaki ZX-6R 1'39.768 +1.509
18 A. BALDOLINI | ITA | MV Agusta F3 675 1'39.778 +1.519
19 N. CALERO | ESP | Kawasaki ZX-6R 1'39.925 +1.666
20 Z. KHAIRUDDIN | MAS | Kawasaki ZX-6R 1'39.966 +1.707
21 T. WAROKORN | THA | Kawasaki ZX-6R 1'39.985 +1.726
22 R. ROLFO | ITA | MV Agusta F3 675 1'40.109 +1.850
23 L. EPIS | AUS | Kawasaki ZX-6R 1'40.203 +1.944
24 D. PIZZOLI | ITA | MV Agusta F3 675 1'41.357 +3.098
25 S. HILL | GBR | Triumph Daytona 675
26 L. STAPLEFORD | GBR | Triumph Daytona 675

Supersport: solo Smith meglio di Cluzel

kyle-smith-fp1.jpg

Supersport - Lo avevamo lasciato sofferente a Phillip Island dopo quel contatto e quel volo con Federico Caricasulo. Un dolore forte sia nell'animo che nel fisico. Jules Cluzel si era fratturato il coccige in quella caduta e la sua stagione sembrava essersi convogliata su dei binari complicati.

Invece, l'annuncio di pochi giorni fa della sua presenza qui a Buriram aveva riacceso un po' di positività. Già, ma bisognava vedere in sella poi come sarebbe andato. Detto fatto, la prima risposta è arrivata perentoria: secondo posto nelle Fp1 con il crono di 1'38.798. E' una doppietta Honda quella di queste prime libere considerando l'eccellente prestazione di Kyle Smith che con la Honda dell'italianissimo team Lorini, si prende la prima posizione in 1'38.567, staccando proprio Cluzel di 231 millesimi.

Terza piazza per il portacolori locale Kraisart con la Yamaha dell'importatore locale, staccato di 390 millesimi dalla testa, a precedere Lucas Mahias con l'YZF R6 ufficiale. Il francese accusa un ritardo di 409 millesimi, ma riesce a mettersi dietro la MV Agusta di Patrick Jacobsen, mattatore delle prove a Phillip Island, desaparecido in gara.

Bene Christian Gamarino, settimo con la Honda del team Evan Bros, staccato di poco più di sei decimi, mentre Caricasulo è nono a 773 millesimi. Subito fuori dalla top ten ecco Baldolini con la sua MV Agusta in 12esima piazza. L'italiano è l'ultimo pilota ad accusare un distacco inferiore al secondo dalla vetta. 15esimo il vincitore di Phillip Island Roberto Rolfo.

Supersport, Buriram, FP1


1 111 K. SMITH GBR GEMAR Team Lorini Honda CBR600RR 1'38.567 18 166,327 264,1
2 16 J. CLUZEL FRA CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1'38.798 0.231 0.231 19 165,939 264,1
3 24 D. KRAISART THA Yamaha Thailand Racing Team Yamaha YZF R6 1'38.957 0.390 0.159 24 165,672 262,8
4 144 L. MAHIAS FRA GRT Yamaha Official WorldSSP Team Yamaha YZF R6 1'38.976 0.409 0.019 20 165,640 264,1
5 99 P. JACOBSEN USA MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F3 675 1'38.981 0.414 0.005 20 165,632 264,1
6 78 H. OKUBO JPN CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1'39.138 0.571 0.157 19 165,369 259,6
7 11 C. GAMARINO ITA BARDAHL EVAN BROS. Honda Racing Honda CBR600RR 1'39.222 0.655 0.084 18 165,229 263,4
8 39 C. POLAMAI THA Yamaha Thailand Racing Team Yamaha YZF R6 1'39.310 0.743 0.088 9 165,083 260,9
9 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha Official WorldSSP Team Yamaha YZF R6 1'39.340 0.773 0.030 22 165,033 266,7
10 41 A. WAGNER AUS GEMAR Team Lorini Honda CBR600RR 1'39.449 0.882 0.109 18 164,852 262,8
11 63 Z. KHAIRUDDIN MAS Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-6R 1'39.474 0.907 0.025 19 164,811 259,6
12 25 A. BALDOLINI ITA Race Department ATK#25 MV Agusta F3 675 1'39.536 0.969 0.062 17 164,708 260,9
13 26 K. WATANABE JPN Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-6R 1'39.612 1.045 0.076 23 164,583 255,3
14 100 T. WAROKORN THA Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 1'39.785 1.218 0.173 22 164,297 262,1
15 44 R. ROLFO ITA Team Factory Vamag MV Agusta F3 675 1'39.859 1.292 0.074 20 164,175 257,1
16 66 N. TUULI FIN Kallio Racing Yamaha YZF R6 1'39.882 1.315 0.023 21 164,138 260,2
17 65 M. CANDUCCI ITA Puccetti Racing Junior Team FMI Kawasaki ZX-6R 1'40.033 1.466 0.151 26 163,890 261,5
18 4 G. REA GBR Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-6R 1'40.130 1.563 0.097 21 163,731 260,2
19 70 R. MULHAUSER SUI CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1'40.218 1.651 0.088 19 163,587 261,5
20 77 K. RYDE GBR Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 1'40.261 1.694 0.043 21 163,517 262,8
21 32 S. MORAIS RSA Kallio Racing Yamaha YZF R6 1'40.461 1.894 0.200 22 163,192 260,2
22 83 L. EPIS AUS Response RE Racing Kawasaki ZX-6R 1'40.931 2.364 0.470 24 162,432 257,1
23 81 L. STAPLEFORD GBR Profile Racing Triumph Daytona 675 1'41.037 2.470 0.106 6 162,261 257,1
24 35 S. HILL GBR Profile Racing Triumph Daytona 675 1'41.621 3.054 0.584 12 161,329 256,5
25 10 N. CALERO ESP Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-6R 1'41.790 3.223 0.169 12 161,061 259,6
26 7 D. PIZZOLI ITA Race Department ATK#25 MV Agusta F3 675 1'42.921 4.354 1.131 18 159,291 259,0

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO