SBK a Misano: il Team DFXtreme

Michel Fabrizio

Domenica da dimenticare, quella di ieri a Misano per i colori del Team DFX che mette in archivio due ritiri consecutivi per Michel Fabrizio mentre Luca Morelli, tredicesimo in gara 1 non è arrivato nei primi quindici nella gara successiva.
Incredibile il doppio zero di Michel Fabrizio bloccato al primo start dopo quattro giri per la rottura dell’alternatore, e da una problema all'acceleratore in gara 2.
Michel al rientro al box ha dato in escandescenza ma volta riacquisita la giusta freddezza si è scusato con tutto il Team rinnovando loro la fiducia per il futuro: "Sono in uno stato di incredibile delusione, non ho proprio parole per descrivere quello che provo. Se in gara 1 ho capito quasi subito che c’era qualcosa che non andava il problema nella prova successiva mi ha colto di sorpresa."

Foto di Michel Fabrizio e Luca Morelli a Misano
Luca Morelli
Luca Morelli
Luca Morelli

"E’ come se mi si fosse bloccato il motore con il gas aperto, ho girato la manopola ed ho dovuto bloccare la ruota posteriore…parcheggiando la moto sul muretto. Rientrato ai box ho avuto un gesto deprecabile di violenza gratuita. Me ne scuso davvero con tutti, avevo l’adrenalina a 1000 e due ritiri in poche ore mi hanno fatto saltare i nervi. Ciò che ho detto non rispecchia la realtà, sono convinto che i miei tecnici stiano lavorando al meglio per darmi la possibilità di correre al meglio. La migliore risposta verrà a Brno, dove correrò anche e soprattutto per loro.”

Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Michel Fabrizio
Luca Morelli
Luca Morelli
Luca Morelli

via | DFXtreme

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: