Fabrizio Pirovano imbattibile nella GSX-R European Cup

GSX-R European Cup

Fabrizio Pirovano ha corso come wild card nella gara di Misano, valida come quarta prova della Suzuki GSX-R European Cup, dominandola.
Il pilota brianzolo ha trovato solo all’inizio un pò di resistenza da parte di Emanuele Magnanelli, anch'esso in pista come wild card, ma poi ha preso il largo vincendo in assoluta scioltezza.
Sul terzo gradino del podio è salito Muff, e sono stati soprattutto i suoi punti a permettere alla Svizzera di mantenere il comando della classifica a squadre, con soli quattro punti sull’Italia.
Nella classifica piloti comanda ancora il francese Jonchiere ma ora è pressato da vicino dall’inglese Camier e dal tedesco Lammert. Ritirato invece il favorito Ortega.

Buona nel complesso la prova dei piloti italiani: Davide Bastianelli ha chiuso sesto, Alessandro Colatosti dodicesimo, Simone Saltarelli quindicesimo ed Alessia Polita è arrivata ventitreesima.
"Tutto ha funzionato alla perfezione: moto, gomme, pilota. - ha detto Fabrizio Pirovano - Ho trovato subito il ritmo giusto e quando ho deciso di spingere ho fatto il vuoto. È ancora una bella soddisfazione alla mia età vincere le gare e battere piloti ben più giovani di me.”

Queste invece le parole di Emanuele Magnanelli: “Ho cercato di tenere il passo di Pirovano, ma dopo due giri il suo ritmo è diventato insostenibile. Cercare di resistere voleva dire rischiare di cadere e così ho preferito mollare, pensando piuttosto a tenere a distanza Muff. Il podio va comunque benissimo ed è stata una grande soddisfazione partecipare a questa gara.”

Maggiori informazioni, classifica e foto ad alta definizione le trovate su www.gsxr-cup.com.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: