Guy Martin guiderà la Honda Sei Cilindri di Mike Hailwood

Al Castle Combe Grand National il neo-acquisto di Honda Racing Guy Martin guiderà la RC174, straordinaria sei cilindri da corsa con cui Mike Hailwood conquistò il titolo iridato della Classe 350 nel 1967

honda_rc166-2.jpg

A chi tra di voi ha mai sentito in moto una Honda RC166, verrà la pelle d'oca solo a sentire questo nome: si tratta della 250 cc a sei cilindri in linea che la casa di Tokyo progettò per competere nei Gran Premi a metà degli anni '60.

Capace di sfiorare i 20.000 giri e di erogare una potenza di circa 65 cv (260 cv/l, praticamente come una MotoGP attuale!!!) la inline-six da un quarto di litro è famosa soprattutto per il suo sound esagerato e per essere stata portata in gara anche da un certo Mike Hailwood.

L'ultima evoluzione della sei cilindri Honda da corsa fu la RC174, sostanzialmente uguale alla 166 ma dotata di un propulsore maggiorato a 297 cc: in sella a questo mostro urlante Mike the Bike vinse ben 7 gare su 8 nel 1967, portandosi a casa anche il titolo mondiale della Classe 350.

Ed è proprio questo gioiello della tecnica che sarà presente al Castle Combe Grand National, uno dei più famosi eventi motociclistici dell'Inghilterra sud-occidentale: a guidarla sarà niente meno che Guy Martin, l'icona delle Road Races che ha recentemente annunciato il suo ritorno al Tourist Trophy con il team Honda Racing.

guy_martin.jpg

La due giorni dedicata al motorismo da corsa (8-9 luglio 2017) avrà luogo presso il circuito di Castle Combe, tracciato in cui Hailwood conquistò la sua prima vittoria in sella a una moto di Tokyo: in questo caso però, si vuole celebrare il 60° anniversario della "prima volta" del 9 volte Campione del Mondo -nonché 14 volte vincitore al TT- su questa pista, nel 1957.

Ciò sarà possibile grazie al supporto di Honda UK e della famiglia Hailwood, in particolare della vedova Pauline: saranno presenti molte delle moto su cui ha corso Mike, tra cui anche la Ducati con cui conquistò la celeberrima vittoria al Tourist Trophy nel 1978, 10 anni dopo il suo ritiro ufficiale dalle gare motociclistiche.

"Volevamo mostrare la nostra ammirazione per Mike supportando la famiglia Hailwood e il circuito di Castle Combe in questa splendida inziativa" ha detto Neil Tuxworth di Honda Racing UK "l'inizio della storia tra Mike Hailwood e la Honda risale a oltre 50 anni fa, ed è davvero bello poter commemorare uno dei più celebri e rispettati piloti di sempre permettendo a Guy di guidare la moto con cui Mike ha raccolto così tanti successi".

honda_rc166-1.jpg

  • shares
  • Mail