STK1000: Matteo Baiocco dominatore assoluto

Matteo Baiocco a MisanoDopo la vittoria di Vallelunga conquistata domenica 10 giugno nella terza prova del CIV - Campionato Italiano Velocità, Matteo "Baiox" Baiocco ha
conquistato domenica scorsa sul rinnovato circuito di Misano Adriatico, una bella vittoria nella sesta prova della Coppa del Mondo FMI Superstock 1000, campionato riservato ai piloti under 24.
Nella gara della domenica mattina disputata in due manche, per permettere ai commissari di ripulire la pista dall’olio lasciato a seguito della rottura del motore della moto di Badovini, Baiox, portacolori del team Umbria Bike ha vinto entrambe le gare dando una dimostrazione di grande forza. In entrambe le frazioni è sempre scattato al comando ed ha mantenuto la testa della gara per tutti i giri in programma.
L'unico a mantenere il passo è stato, a sorpresa, il pilota Suzuki Simeon, che però non è mai riuscito ad attaccare Baiocco. A completare il podio, ci ha pensato Ilario Dionisi.
Dopo sei prove su undici Matteo Baiocco sale a 95 punti nella classifica provvisoria di campionato, superando l’australiano Mark Aitchison (Suzuki) terminato settimo nella sfida di Misano.

Queste le parole di Baiox a fine giornata: “Corro, con la Yamaha, per una piccola, ma "GRANDE" squadra, Il Team Umbria Bike e vedermi in vetta alla classifica mi riempie d’orgoglio.
Avevo già vinto a Monza e Vallelunga, ma questa volta è stata speciale perché c’erano tanti miei tifosi ad applaudirmi. Ogni volta che transitavo alla curva della Quercia, mi mancava il fiato e oggi non potevo far altro che vincere. Il prossimo week end saremo ancora impegnati qui, sul circuito di Misano, per disputare la quarta prova del Campionato Italiano Velocità e sarà altrettanto importante fare bene in ottica campionato".

Prossimo appuntamento della Coppa del mondo FIM è per il 22 luglio sul circuito di Brno.

Superstock 1000 - Misano - Classifica di gara
01 Baiocco Matteo - Umbria Bike - Yamaha
02 Simeon Xavier - Alstare Suzuki Corona Extra - Suzuki
03 Dionisi Ilario - Cruciani Moto Suzuki Italia - Suzuki
04 Corti Claudio - Yamaha Team Italia - Yamaha
05 Canepa Niccolò - Ducati Xerox Junior Team - Ducati
06 Morais Sheridan - Team Pedercini - Ducati
07 Aitchison Mark - Celani Team Suzuki Italia - Suzuki
08 Sutter Daniel - Peko Racing - Yamaha
09 Mahr René - Vd Heyden Motors Yamaha - Yamaha
10 Roberts Brendan - Ducati Xerox Junior Team - Ducati
11 Tode Arne - Racing Dirk Van Mol - Honda
12 Biliotti Leonardo - Revolution - UnionBike - MV Agusta
13 Pirro Michele - Yamaha Team Italia - Yamaha
14 Smrz Matej - MS Racing - Honda
15 Depoorter Olivier - Team Zone Rouge - Yamaha
16 Rohtlaan Marko - Azione Corse - Honda
17 Schouten Raymond - Vd Heyden Motors Yamaha - Yamaha
18 Millet Franck - Biassono Racing Team - MV Agusta
19 Tangre Cedric - DBR Racing Team - Yamaha
20 Sacchetti Denis - UnionBike Gimotorsport - MV Agusta
21 Sirch Enrico - Emmebi Team - Honda
22 Van Den Broeck Wim - Team Zone Rouge - Yamaha
23 Gieseler Timo - MGM Racing Performance - Yamaha
24 Bond Matt - Mist Suzuki - Suzuki
25 Giuseppetti Dario - MGM Racing Performance - Yamaha
26 Jerman Marko - DBR Racing Team - Yamaha
27 Ter Braake Ronald - EAB Ten Kate Honda - Honda0
28 Gildenhuys Greg - Team Pedercini - Ducati
29 Nemeth Balazs - Full-Gas Racing Team - Suzuki
30 Kispataki Viktor - Full-Gas Racing Team - Suzuki
31 Filice Raffaele - Celani Team Suzuki Italia - Suzuki

via | Matteo Baiocco

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: