Team Milwaukee Aprilia: la presentazione di Jerez

In occasione dei primi test dell'anno della WSBK, a Jerez de la Frontera è stato presentato il team Milwaukee Aprilia: in sella alle RSV4 RF ci saranno Lorenzo Savadori e Eugene Laverty, di ritorno dalla MotoGP

aprilia_milwaukee.jpg

Questa mattina, in occasione dell'inizio dei test SBK sulla pista Jerez de la Frontera, è stata presentata in forma ufficiale la nuova formazione del team Milwaukee, che ha abbandonato le BMW S1000RR per passare ad Aprilia: schiererà infatti le RSV4 RF, nuova arma di Noale per il Mondiale delle derivate di serie.

aprilia_milwaukee-4.jpg

A salire sulle V4 venete saranno due piloti di primissimo piano: l'italiano Lorenzo Savadori e il nord-irlandese Eugene Laverty. Il primo è reduce da un ottimo esordio nel Mondiale WSBK: dopo il titolo Superstock 1000 nel 2015, è passato in Superbike l'anno successivo, concludendo la stagione in 7^ piazza sull'Aprilia del team Ioda Racing.

Laverty, invece, arriva da due stagioni in MotoGP: in sella alle moto del team Aspar (Honda RC213V-RS prima Ducati Desmosedici poi) ha fatto vedere buone cose, ma un pacchetto tecnico non al top lo ha spesso relegato nelle posizioni di rincalzo. Per questo ha deciso di tornare in Superbike, categoria che lo ha visto giocarsi il titolo 2013 proprio in sella ad un'Aprilia (finì 2° dietro a Tom Sykes).

aprilia_milwaukee-2.jpg

Sulla pit lane di Jerez sono stati svelati anche le nuove livree: i colori sono quelli tradizionali del taem di Shaun Muir, con il bianco e il rosso che dominano su tutte le sovrastrutture.

Con una coppia di piloti così e una moto che negli anni si è dimostrata decisamente molto competitiva (nonostante il disimpegno da parte di Aprilia a fine 2015) il team Milwaukee può essere un vero e proprio protagonista di primo piano della stagione in arrivo: non ci stupiremmo di vedere Lorenzo ed Eugene lottare costantemente per le prime posizioni della classifica. Chissà...

aprilia_milwaukee-1.jpg

  • shares
  • Mail