Harley-Davidson Sportster Roadster “Snow Drag” H-D Banská Bystrica, Slovacchia

Si chiama Roadster Snow Drag ed è l’insolita special su base Harley-Davidson Sportster XL 1200CX operata dalla concessionaria di Banská Bystrica, in Slovacchia, che ha montato un kit Timbersled per trasformarlo in motoslitta.

Come vi avevamo già annunciato, le votazioni per il contest Battle Of The Kings di Harley-Davidson sono ufficialmente aperte da lunedì 16 gennaio. Dopo aver visto nei giorni scorsi un paio di Sportster Roadster realizzati da altrettante concessionarie italiane, quella di Parma e quella di Ravenna, ci trasferiamo all’estero per vedere cosa sanno fare “oltrecortina”.

Il regolamento del contest ormai è noto, mentre i modelli Sportster Dark Custom scelti variano da Paese a Paese. Se per l’Italia tutti i quaranta dealer partecipanti utilizzano il modello XL 1200CX Roadster, in altri Stati i modelli assegnati possono essere differenti.

È il caso della zona che comprende le nazioni Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia, Repubbliche Baltiche e Ucraina. Qui le tredici concessionarie in gara possono scegliere tra tutti e tre i modelli della gamma Dark Custom, oltre al Roadster quindi anche i modelli XL 1200X Forty-Eight e XL 883N Iron 883, quest’ultimo protagonista in Italia della scorsa edizione del contest.

roadster_snow_drag_harley_banska_bystrica_botk_2017_03.jpg

Tra queste tredici concessionarie ufficiali, due provengono dalla Slovacchia e uno in particolare si è messo in mostra per un mezzo davvero atipico. A dire il vero tra i dealer dell’Europa dell’Est la fantasia non manca e se la concessionaria polacca di Poznań è riuscita a proporre un Forty-Eight sidecar, quella slovacca di Banská Bystrica si è spinta ancora più in là, utilizzando un modello Roadster.

La cittadina sorge nell’omonimo distretto confinante con la Polonia e ai piedi di diverse catene montuose, tra cui il massiccio del Grande Fatra, i monti Metalliferi Slovacchi, che fanno parte dei Carpazi, e i Monti Tatra. Forse questa posizione geografica ha ispirato il dealer per la sua special a due ruote, che in realtà due ruote non ce le ha più…

Il suo Roadster Snow Drag è sicuramente uno degli Sportster più atipici mai visti. È infatti dotato di cingoli e sci anteriore, modifica ottenuta utilizzando un kit Timbersled, azienda di proprietà della Polaris.

roadster_snow_drag_harley_banska_bystrica_botk_2017_04.jpg

Normalmente questo kit nasce per moto con trasmissione a catena sul lato sinistro, mentre lo Sportster ha la finale a cinghia e sul lato destro, fattore che ha determinato non poco lavoro da parte dei meccanici per convertire il sistema da cinghia a catena e spostarlo sul lato opposto. Il kit Timbersled inoltre ha un suo impianto frenante e sospensioni, entrambi disegnati per funzionare con moto ben differenti dalle Harley-Davidson, per peso ed erogazione del motore, solitamente moto da cross o enduro.

L’impianto frenante originale del kit è stato quindi rimosso e sostituito. A seguito del montaggio del kit nella parte posteriore l’interasse è aumentato in maniera vertiginosa. Per migliorare la guidabilità e arretrare la posizione di guida i tecnici slovacchi hanno spostato le pedane del guidatore utilizzando gli attacchi di quelle del passeggero e avvicinando la leva del cambio con una serie di leveraggi.

A questo punto la colorazione potrebbe pure passare in secondo piano, ma in Slovacchia amano finire i lavori per bene. A giudicare dalle foto dinamiche sembra che gli oltre 250 kg di stazza dello Sportster non impensieriscano più di tanto il pilota.

roadster_snow_drag_harley_banska_bystrica_botk_2017_06.jpg

Se volete guardare e votare le moto della Battle Of The Kings potete farlo fino al 14 febbraio sul sito ufficiale del contest.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO