Mondiale cross in Francia sfortunato per l'Aprilia

Chicco Chiodi in azione in Francia

Questo weekend si è corso il Mondiale Cross in Francia sulla pista di Saint Jean D’Angely.
Un gara in vista della quale il team Aprilia OffRoad ha affrontato un mese di superlavoro, nel quale tutti gli uomini del reparto corse si sono concentrati nello sviluppo della MXV 4.5, ma la squadra ufficiale impegnata nel Mondiale Motocross ha raccolto sicuramente meno di quanto meritato nel Gp di Francia.
I portacolori Aprilia, che corrono nella MX1, nella prima frazione hanno visto infatti il ritiro di Cedric Melotte a pochi giri dalla fine quando era diciottesimo, a causa del bloccaggio del pistoncino del freno posteriore, mentre Chicco Chiodi ha corso in rimonta chiudendo diciannovesimo.

La gara è stata vinta da Joshua Coppins, seguito dal portacolori David Philippaerts che ha preceduto il belga della Suzuki Steve Ramon.
Ma proprio Ramon è stato il protagonista di gara 2 invece ha vinto la manche seguito da Joshua Coppins, secondo, e Tanel Leok.
I piloti Apirlia invece si sono ritirati entrmabi in avvio di frazione a causa di un guasto tecnico. Da una prima analisi fatta sul campo s’ipotizza un problema di natura elettronica.
Così dopo un di un inizio di stagione caratterizzato dagli infortuni di Chicco Chiodi e Cedric Melotte (che hanno costretto il team a giocare in difesa nella prima fase del mondiale) anche la gara di Saint Jean D’Angely ha lasciato i nostri l’amaro in bocca per aver raccolto sicuramente meno di quanto meritato.

via | ApriliaOffRoad

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: