250: Lorenzo verso il secondo titolo iridato?

Jorge Lorenzo ApriliaNella quarto di litro si cambia circuito ma non certo musica. Le Aprilia RSW ci sono, come è solito dire il buon Meda, e continuano a fare la differenza. Sul circuito di casa di Barcellona Jorge Lorenzo conquista un'altra vittoria che lo lancia di prepotenza verso la conferma iridata.
Buonissima la prestazione del sammarinese Alex De Angelis, che dopo il traffico dei giri iniziali riesce a recuperare sulla coppia di testa, scavalcando Andrea Dovizioso e ottenendo un secondo (ennesimo) posto che ne esalta le doti di combattente.
E' costretto ad accontentarsi del terzo gradino del podio il campione di Forlì. Andrea ha dovuto fare i conti con due agguerritissimi rivali, molto probabilmente suoi avversari anche il prossimo anno, ma nella classe regina. Le dichiarazioni rilasciate dai tre protagonisti di Monmelò.
Jorge Lorenzo: "E’ un sogno vincere qui a Barcellona dove vivo, davanti ad un pubblico eccezionale. La gara è stata durissima, non mi aspettavo che gli altri girassero così forte ed ho dovuto sudare molto, De Angelis non mi ha regalato nulla e dopo l’errore nei primi giri ho dovuto spingere al massimo per andare via".
Alex De Angelis: "E’ stata una gara bellissima abbiamo girato con tempi incredibili ed il giro veloce è una bella soddisfazione. Sono partito male, ho dovuto spingere a fondo per recuperare i primi, poi una volta raggiunto Dovizioso, superarlo è stato difficile e proprio in quel momento Lorenzo ha preso il largo ed diventato impossibile riprenderlo. Ho comunque spinto fino alla fine sperando in un suo errore ma non c’è stato nulla da fare".
Andrea Dovizioso: "Sono contento del passo di gara, abbiamo girato veramente forte e considerando il nostro potenziale non possiamo dirci scontenti. Certo non sono soddisfatto al 100% perché qui potevamo e volevamo vincere ma sfruttare la moto più di così non potevo, ho spinto costantemente al limite. Ad un certo punto, quando le gomme hanno cominciato a consumarsi, Lorenzo è diventato imprendibile. Purtroppo le differenze di motore con l’Aprilia si sono viste. Bisogna lavorare ancora molto."
Mondiale finito? Il "pacchetto" Lorenzo-Aprilia è realmente imbattibile? A voi la parola.

via | RacingAprilia.com

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: