Peter Hickman ha vinto il Macau Gran Prix 2016. Dominio di BMW.

Peter Hickman bissa il successo del 2015 vincendo anche l'edizione 2016, la 50a, del Macau GP, davanti a Rutter e Jessopp. Grande prova di BMW, con tre S1000RR ai primi tre posti. La classifica.

E' stato un arrivo al photo-finish, quello della 50a edizione del Macau Grand Prix che, insieme al Tourist Trophy ed alla North West 200, è la gara su strada più famosa al mondo. La differenza, rispetto ai tracciati del Mountain Course e del Triangle è che il circuito dell'ex-colonia portoghese è totalmente cittadino.

L'ordine di arrivo della corsa di quest'anno ha visto salire sul podio gli stessi tre piloti del 2015. Il vincitore è stato lo stesso, Peter Hickman, così come il dominio della BMW S1000RR, che ha piazzato tre moto nelle prime tre posizioni e cinque nelle prime dieci. "Hicky" ha terminato con un distacco di soli 533 milesimi su Michel Rutter, suo team mate nel Bathams/SMT Racing con Martin Jessopp (Riders Motorcycles) terzo a 655 millesimi.

macaugp2016-5.jpg

Sul circuito della Guia, da tempo ormai divenuto feudo dei piloti delle road race che si disputano nel Regno Unito, Hickman, dopo una qualifica non proprio esaltante (7°) per un pilota del suo calibro, ha messo in pratica una strategia analoga a quella della gara 2015, che lo aveva visto recuperare sul fuggitivo Jessopp e, grazie ad una differente scelta di pneumatici, ha bruciato i compagni di marca.

Al quarto posto, ma decisamente più staccato (+20.856), Conor Cummins su Honda CBR 1000 RR, che ha preceduto Horst Saiger (Kawasaki ZX-10R, +23.201), Stuart Easton (BMW S1000RR, +35.547), John McGuinness (Honda CBR 1000 RR, +35.644), Derek Sheils (Suzuki GSX-R1000, +39.519) e Dan Cooper (BMW S1000RR, +46.389), che ha chiuso la top-ten.

macaugp2016-1.jpg

Macau GP 2016 moto - classifica


1 Peter Hickman United Kingdom BMW S1000RR 02:25.3
2 Michael Rutter United Kingdom BMW S1000RR -0.533 02:25.6
3 Martin Jessopp United Kingdom BMW S1000RR -0.655 02:24.9
4 Conor Cummins United Kingdom Honda CBR1000RR -20.856 02:26.6
5 Horst Saiger Austria Kawasaki Ninja ZX-10R -23.201 02:26.7
6 Stuart Easton United Kingdom BMW S1000RR -35.547 02:28.1
7 John McGuinness United Kingdom Honda CBR1000RR -35.644 02:27.5
8 Ian Hutchinson United Kingdom BMW S1000RR -39.519 02:27.0
9 Derek Sheils Ireland Suzuki GSX-R1000 -46.389 02:28.2
10 Dan Cooper United Kingdom BMW S1000RR -50.503 02:28.7
11 Dan Kneen United Kingdom Yamaha YZF-R1 -60.197 02:29.3
12 Didier Grams Germany BMW S1000RR -75.621 02:30.7
13 Danny Webb United Kingdom BMW S1000RR -85.213 02:32.4
14 Sam West United Kingdom BMW S1000RR -87.225 02:31.8
15 Mark Miller United States EBR 1190RS -89.359 02:32.4
16 Daniel Hegarty United Kingdom Kawasaki Ninja ZX-10R -97.296 02:32.4
17 Marek Cerveny Czech Republic BMW S1000RR -106.362 02:33.3
18 Allan-Jon Venter South Africa Yamaha YZF-R1 -110.436 02:33.2
19 Andre Pires Portugal Bimota BB3 -110.74 02:34.0
20 Michael Sweeney Ireland BMW S1000RR -118.501 02:33.5

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO