Andrea Dovizioso mette all'asta la sua tuta per i bambini di Amatrice

Gli spaventosi terremoti del Centro Italia ci stanno colpendo nel profondo del cuore. Tante le iniziative di solidarietà. Una di queste porta la firma di Dovizioso.

Ducati Team's Italian rider Andrea Dovizioso celebrates after winning the 2016 Malaysian MotoGP at the Sepang International circuit on October 30, 2016. / AFP / MANAN VATSYAYANA        (Photo credit should read MANAN VATSYAYANA/AFP/Getty Images)

Andrea Dovizioso mette all’asta la sua tuta per aiutare i bambini di Amatrice, comune laziale devastato dal terremoto di agosto e dagli sciami sismici successivi, che stanno mettendo a dura prova il Centro Italia, con una sequenza violenta di movimento tellurici di cui si auspica l'immediata fine.

Il pilota forlivese, vincitore del GP della Malesia con la sua Ducati, non pensa soltanto alla pista, ma (come tutti gli italiani) ha il cuore collegato in presa diretta a quello della gente colpita dal terribile fenomeno che ha distrutto territori meravigliosi del nostro Paese, gettando migliaia di famiglie in mezzo alla strada.


La corsa alla solidarietà è diffusa in ognuno di noi ed anche Dovizioso fa la sua parte, mettendo in vendita con destinazione benefica il suo capo da gara, sperando di raccogliere una cifra importante. La sessione all’incanto prenderà le mosse nella giornata odierna. Sono sicuro che gli appassionati non si sottrarranno al dovere di aiutare i bambini destinatari dell’iniziativa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 55 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO