Dorna: Suzuki in MotoGP solo fino al 2016

MotoGP 2011 gallery di Indianapolis

Dorna, società organizzatrice del Motomondiale, avrebbe avvertito il costruttore giapponese Suzuki che ogni eventuale ipotesi di ritorno della casa di Hamamatsu nella classe regina della velocità non potrà prescidere dalla sottoscrizione di un accordo pluriennale, che cioè impegni Suzuki a partecipare alla MotoGP almeno fino al 2016.

La puntualizzazione - raccolta da MCN - arriva dallo stesso boss di Dorna, Carmelo Ezpeleta, in risposta all'idea Suzuki di partecipare solo all'edizione 2014 e valutare un'eventuale continuazione del proprio impegno nel Motomondiale alla luce dei risultati ottenuti nel primo anno. La casa giapponese aveva temporaneamente sospeso il suo progetto MotoGP alla fine della scorsa stagione, adducendo motivi riconducibili all'impatto della crisi economica globale sul proprio budget destinato alle corse.

"Vogliono tornare nel 2014 - ha confermato Ezpeleta - ma ci sarà un periodo minimo per il quale dovranno legarsi a noi. Ci hanno chiesto se c'era la possibilità di tornare per un solo anno, ma noi abbiamo detto di no. Abbiamo un accordo con gli altri produttori partecipanti di cinque anni, per cui se Suzuki vuole rientrare dovrà impegnarsi per il 2014, il 2015 ed il 2016, allinenandosi così con le altre fabbriche."

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO