MotoGP: il team D'Antin vola a Barcellona

Alex Barros Ducati Pramac D'Antin

Neanche il tempo di festeggiare il primo podio della stagione ed ecco che il team Pramac D'Antin rifà le valigie per ripartire in direzione Catalogna, Barcellona per la precisione. Dopo l'ottima prestazione del brasiliano Alex Barros nel GP del Mugello, si cerca di confermare quanto di buono fatto vedere in questa stagione dalla scuderia italo-spagnola.
A dire il vero la Ducati non ha mai ottenuto ottimi risultati su questa pista, anche se Alexandre, che nella capitale Catalana ha vissuto per molti anni, qui si trova decisamente a suo agio: “Conosco bene il tracciato di Barcellona (come dimenticare il doppio sorpasso Barros-Biaggi nel '98...) . Per me è come essere a casa. La pista mi piace e spesso sono stato veloce. Nel 2005 ho fatto il quarto tempo, questa volta spero di essere ancora più veloce.

Il tracciato è dotato di un lungo rettilineo, dobbiamo approfittarne e sfruttare al massimo la potenza del motore. Sono fiducioso e dopo il podio di domenica, ci terrei molto a ripetere il risultato. Ho piena fiducia nella mia squadra e nell'ottimo lavoro che sta svolgendo da inizio anno”.

Alex Hofmann: “Sono pronto per affrontare la prossima gara in Spagna, anche là, come al Mugello, l’atmosfera sarà molto calda. Dopo la scorsa gara non sono completamente soddisfatto per questo vorrei riscattarmi. La pista spagnola ha un lungo rettilineo e per noi e la nostra Ducati Desmosedici dovrebbe essere una pista favorevole. Spero di riuscire a risolvere quella piccola difficoltà che ho avuto al Mugello con il posteriore e disputare una bella gara a Barcellona”.

via | PramacDantin

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: