Vinales: "Ho un buon feeling per Motegi"

Il talento spagnolo della Suzuki punta in alto nel GP del Giappone della MotoGP: "Possiamo essere competitivi su qualsiasi tracciato!"

Uno dei piloti più attesi nel prossimo GP del Giappone della MotoGP (clicca qui per orari e copertura TV) è certamente Maverick Vinales, talento cristallino del team ufficiale Ecstar Suzuki che, dopo aver riportato la casa di Hamamatsu alla vittoria nella premier class nell'ultimo British GP, cambierà colori a fine stagione per passare alla Yamaha, dove "farà coppia" con Valentino Rossi.

L'appuntamento del weekend al Twin Ring Motegi rappresenta certamente un evento molto importante per il costruttore nipponico, i cui vertici saranno presenti al circuito così come diverse migliaia di supporters appassionati del marchio, ma lo sarà anche per lo stesso 21enne spagnolo, che nel weekend festeggerà la 100a partenza in carriera nel Motomondiale.

maverick-vinales-1.jpg

In vista del GP del Giappone, Maverick Vinales si è detto convinto di poter giocare un ruolo da protagonista:

"Ho un buon feeling per Motegi, ci saranno tanti tifosi e anche tante persone che lavorano alla fabbrica Suzuki a vedere la gara. Da parte mia mi sento molto fiducioso, stiamo crescendo gara dopo gara e ora siamo consapevoli di poter essere competitivi per le prime posizioni su qualsiasi tracciato. E' una bella sensazione, perché ci permette di lavorare con meno pressione e mantenere l'attenzione su quello che facciamo."

2016-maverick-vinales-valentino-rossi.jpg

I continui progressi della sua Suzuki GSX-RR - al passo coi migliori anche ad Aragon nella prima parte di gara - sono sicuramente di buon auspicio per la stella catalana:

"La moto è cresciuta tanto, così come la nostra comprensione dell'elettronica, e così riusciamo a trovare dei settaggi più competitivi. A Motegi potremo raccogliere maggiori informazioni e trasferirle direttamente agli sviluppatori giapponesi, che saranno presenti per aiutarci e riceveranno certamente una grande iniezione di entusiasmo per migliorare sempre di più."

"L'anno scorso la pioggia aveva complicato non poco il nostro weekend a Motegi, ma adesso sono tranquillo perché abbiamo diverse soluzioni per essere competitivi anche sul bagnato."

2016-maverick-vinales-2.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO