MotoGP Mugello: vince la dura legge del Dottore!

Rossi vince al Mugello

Gara semplicemente incredibile quella di oggi al Mugello!
La pista italiana come da tradizione non delude le aspettative e ci ha offerto un altro spettacolo destinato ad entrare nella storia.
Ed il Mugello se mai ci fosse stato qualche dubbio è territorio esclusivo di Valentino Rossi: il pilota Yamaha dopo una partenza al rallentatore ha messo in fila uno ad uno tutti gli avversari andando a cogliere una strepitosa vittoria sulla pista di casa.
Niente ha potuto un Daniel Pedrosa anche lui stellare, che insieme al campione di Tavullia ha fatto quasi tutta la gara sotto al 1.51.
Ma Rossi oggi era semplicemente imbattibile: ha martellato giri veloci tutta la gara su un passo da qualifica con una costanza di cui solo lui è capace, ed a Pedrosa a quattro giri dal termine, non è rimasto che darla su ed accontentarsi della seconda piazza.
Terzo un velocissimo Alex Barros, che beffando proprio il compagno di marca Casey Stoner, quarto al traguardo, fa anche un bel regalo a Rossi togliendoli punti preziosi per il campionato.
L'australiano comunque oggi non è mai stato veramente protagonista, a conferma di come il mondiale sia un discorso ancora completamente aperto.
In ogni caso ampi meriti per il brasiliano che insieme alla sua velocissima Ducati ha corso una gara tutta all'attacco combattendo con Hopkins e Stoner al suon dalle sue celebri staccatone in fondo al dritto.

La gara comunque ha visto altri protagonisti: Hopkins con la Suzuki ancora una volta è stato molto veloce terminado quinto al traguardo, davanti alla Honda di Toni Elias che sul finale ha beffato un Loris Capirossi oggi di nuovo competitivo che ha così concluso settimo.
Ottava posizione per Vermeulen, che anche senza la pioggia ha corso una buona gara, seguito da Marco Melandri che dopo un bel avvio ha perso progressivamente terreno. Per lui una nona posizione davanti al campione del mondo Nicky Hayden che evidentemente continua a non trovare il giusto affiatamento con la RCV 212V.
Dodicesimo il compagno di Team di Valentino, Colin Edwards, decisamente in difficoltà tutto il weekend.
La classifica mondiale vede così Stoner sempre in testa con 115 punti, seguito da Valentino Rossi che ne recupera 12 ed è a quota 106. Terzo Pedrosa con 82 punti.
L'appuntamento è per settimana prossima con la gara del Catalunya.
Segue la classifica completa del Gran Premio d'Italia Alice del Mugello

MotoGP - Mugello - Gara

1 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team YAMAHA 42'42.385
2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 42'45.459
3 Alex BARROS BRA Pramac d'Antin DUCATI 42'48.341
4 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team DUCATI 42'48.397
5 John HOPKINS USA Rizla Suzuki MotoGP SUZUKI 42'55.629
6 Toni ELIAS SPA Honda Gresini HONDA 43'01.640
7 Loris CAPIROSSI ITA Ducati Marlboro Team DUCATI 43'02.031
8 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP SUZUKI 43'05.195
9 Marco MELANDRI ITA Honda Gresini HONDA 43'05.222
10 Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team HONDA 43'06.798
11 Alex HOFMANN GER Pramac d'Antin DUCATI 43'07.166
12 Colin EDWARDS USA Fiat Yamaha Team YAMAHA 43'10.386
13 Shinya NAKANO JPN Konica Minolta Honda HONDA 43'19.118
14 Sylvain GUINTOLI FRA Dunlop Yamaha Tech 3 YAMAHA 43'27.483
15 Makoto TAMADA JPN Dunlop Yamaha Tech 3 YAMAHA 43'27.530
16 JACQUE FRA Kawasaki Racing Team KAWASAKI 43'27.602
17 ROBERTS JR USA Team Roberts KR212V 44'09.607
Not
7 SPA Honda LCR HONDA 16'59.065
80 USA Team Roberts KR212V 6'00.621
14 PUNIET FRA Kawasaki Racing Team KAWASAKI 2'00.523

via | MotoGP

  • shares
  • Mail
363 commenti Aggiorna
Ordina: