WSBK, Kawasaki: Sykes e Baz soddisfatti del test di Valencia

WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012

I piloti del team ufficiale Kawasaki Racing, i confermati Tom Sykes e Loris Baz, hanno concluso ieri una 'due giorni' di test privati sul circuito di Valencia in preparazione alla stagione SBK 2013. Mentre nel primo giorno le condizioni meteo del tracciato spagnolo hanno consentito alla squadra di lavorare per tutta la giornata, l'arrivo della pioggia ieri all'ora di pranzo ha obbligato il team a concludere prematuramente il test, ma con entrambi i piloti che comunque avevano già messo insieme oltre 130 giri a testa sul circuito che, tra 10 giorni, ospiterà l'ultimo round del Motomomdiale 2012.

Dato che Valencia non fa più parte del calendario SBK la squadra ha poi deciso di non proseguire il test sul bagnato, ma su pista asciutta gli alfieri del team di Akashi avevano fatto registrare delle buone prestazioni personali: 1'32.8 per Sykes, 1'33.4 per Baz. Nei test dello scorso anno su questa pista - che nel frattempo è stata riasfaltata - Sykes aveva fatto registrare una migliore prestazione di 1'33.1, il che suona di buon auspicio per la ZX-10R spec 2013 visto che la ricerca della migliore prestazione sul giro non era tra gli obiettivi di questo test.

"Ad essere onesti i tempi sul giro sono arrivati da sè - conferma Sykes - abbiamo avuto da subito un buon ritmo sin dal primo giorno. Nel secondo giorno abbiamo usato solo un set di gomme al mattino, e al 15° giro avevo già eguagliato il mio migliore tempo del giorno prima. Poi è arrivata la pioggia e abbiamo dovuto interrompere il test prima del presto, ma abbiamo comunque ottenuto alcune buone informazioni per proseguire con lo sviluppo della Ninja ZX-10R."

WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012
WSBK Test Kawasaki - Valencia 2012

"La nuova superficie stradale di Valencia ha una buona aderenza ed è più liscia rispetto all'ultima volta che siamo venuti quì - ha poi osservato il vice Campione del Mondo 2012 - ma abbiamo condiviso la pista con moto più piccole che facevano una traiettoria diversa in certi punti, e quindi in alcune curve il grip non era quello solito. Mi sento già a mio agio con le gomme da 17 pollici, a Valencia hanno lavorato bene sia con me che con la Kawasaki perchè sono state consistenti sia in termini di velocità che di durata. In generale sono contento di ciò che abbiamo fatto finora."

Soddisfatto del test di Valencia anche il giovane Loris Baz: "Il test è andato bene, è stato molto positivo, ma è un peccato che la pioggia sia arrivata nel pomeriggio del secondo giorno perché avevamo ancora alcune cose da provare. Penso che forse avrei potuto girare anche mezzo secondo più veloce. Anzi, ne sono sicuro. Ho avuto un buon passo subito dal primo giorno, per cui non posso che essere soddisfatto. Lo sviluppo della moto sta procedendo nel modo giusto, quindi va tutto bene."

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: