MotoGP Aragon: record di affluenza al Motorland

Con la presenza di 117.326 persone il circuito aragonese registra il suo personale record di affluenza.

ALCANIZ, SPAIN - SEPTEMBER 25:  Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team celebrates the victory at the end of the MotoGP race during the MotoGP of Spain - Race at Motorland Aragon Circuit on September 25, 2016 in Alcaniz, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

L’ultimo weekend di gara del GP di Aragon ha segnato il record di pubblico per il “novello” circuito spagnolo. Le vittorie di Marc Marquez in MotoGP, Sam Lowes in Moto2 e Jorge Navarro in Moto3 sono state celebrate da ben 117.326 persone.

Come riportato da Moto1pro, si tratta del migliore risultato di affluenza per il circuito aragonese che supera le presenze registrate al Motorland nel 2010 fino ad ora imbattute, quando ospitò per la prima volta una gara di MotoGP in sostituzione della prova ungherese del Balatonring, all’epoca non ancora terminato e omologato.

Quattro delle sei tribune erano completamente esaurite, segno di come in Spagna l’interesse per il connubio tra sport e motori è sempre forte, una vera passione che riempie continuamente gli autodromi iberici. Durante lo scorso GP di Jerez gli spettatori presenti nel circuito andaluso sono stati, nonostante qualche polemica, 120.255, mentre al GP di Catalunya gli aficionados che hanno seguito le gare al Montmelò sono stati 176.900.

Anche noi italiani ci difendiamo bene e la competizione con i cugini iberici non è solo in pista. Quest’anno anche il circuito di Misano, durante il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, ha registrato la cifra record di 158.396 spettatori durante le tre giornate, con 100.496 presenze nella giornata di domenica, 18.877 venerdì e 39.023 sabato.

Tanto per la cronaca, il Motorland porta a casa anche un altro record: per la prima volta un pilota viene proclamato un campione su questa pista, è il caso di Brad Binder che agguanta il titolo in Moto3 quando mancano ancora quattro gare al termine della stagione.

  • shares
  • Mail