MotoGP, Dovizioso: "Sono deluso, cercheremo le cause con Michelin"

Andrea Dovizioso è molto deluso dopo l'11° posto di Aragon

MotoGP Aragon 2016 - Gara difficile per i due piloti ufficiali Ducati, Andrea Dovizioso e Michele Pirro che ha sostituito l'infortunato Andrea Iannone. Dopo il positivo warm up del mattino, chiuso in quarta posizione, Dovizioso è riuscito a scattare bene al via dalla seconda fila ed ha lottato con il gruppo di testa per i primi giri. Ma poi, a causa di un calo di grip con la gomma anteriore ed una successiva vibrazione sempre più intensa alla sua GP16 è stato costretto a rallentare... terminando la gara in 11a posizione seguito da Michele Pirro che ha avuto problemi simili.

ducati-motogp-aragon-2016-014.jpg

“Sono molto dispiaciuto dal risultato di oggi perché avevamo lavorato bene durante tutto il weekend: - ha detto sconsolato Dovizioso - dopo un sabato molto buono, in cui avevamo trovato un ottimo passo gara, e la qualifica in seconda fila con il quarto tempo, credevo che avremmo potuto lottare per il podio. Stamattina nel warm up ci eravamo confermati sugli stessi livelli ed eravamo pronti per raccogliere un buon risultato in gara. Purtroppo dopo quattro giri la gomma anteriore ha cominciato a perdere grip creandomi molti problemi, e successivamente la mia moto ha iniziato ad accusare delle forti vibrazioni. Ovviamente ho dovuto rallentare il mio ritmo, anche perché ero preoccupato della situazione, ed ho perso molte posizioni negli ultimi giri. Adesso dovremo cercare di capire bene i motivi insieme a Michelin. Rimane il fatto che avevamo lavorato bene durante tutto il weekend e trovarsi a finire la gara in undicesima posizione è davvero deludente.”

  • shares
  • Mail