Jorge Lorenzo: "avevo tante vibrazioni all'anteriore"

"Sicuramente il settimo posto non rispecchia il nostro valore" ha dichiarato il maiorchino

aragon-motogp-2016-yamaha-13.jpg
La prima giornata di prove sul circuito di Aragon non è cominciata nel migliore dei modi per Jorge Lorenzo. Settimo tempo per il maiorchino, convinto però di non aver espresso al meglio il suo potenziale, anche per qualche problema di troppo a livello di pneumatici.

"Non è stata la migliore delle giornate, però sono convinto che il potenziale mio e della moto non sia fermo al settimo posto. Oggi ho avuto diversi problemi con le gomme, in particolar modo con la gomma anteriore dura. Il mio stile di guida ed il mio setup hanno evidentemente portato ad avere molte vibrazioni. Sono quindi dovuto passare ad utilizzare la media, e fortunatamente ne avevo un pò di meno"

"Anche con la dura posteriore ho faticato parecchio. All'ultima uscito ho messo una soft che ho utilizzato nel primo turno, insieme alla media posteriore. Però così dietro spingeva parecchio sull'anteriore. Non riuscivo ad essere quindi veloce. Chiaramente con una gomma nuova all'anteriore avrei potuto fare di meglio. "

"Dobbiamo lavorare parecchio " ha chiosato il pilota Yamaha "e migliorare specialmente in ingresso curva. Non riesco a fermare la moto. Sicuramente però il potenziale nostro è superiore al settimo posto" .

  • shares
  • Mail