Moto2: Ufficiale Quartararo con il team Pons

Il giovane francese si accorda con Pons, subentrando quindi ad Alex Rins che passerà a sua volta in Suzuki MotoGP

Quartararo e Pons per il 2017
Fabio Quartararo passa ufficialmente in Moto2 nel 2017. La notizia non giunge come un fulmine a ciel sereno, ma anzi, era già nell'aria da qualche settimana. Per i prossimi due anni - con un'opzione per il terzo - il giovane francese difenderà i colori del team Pons, in sostituzione di Alex Rins, promosso a sua volta in MotoGP con Suzuki.

La storia di Quartararo è quella di un giovane talento e fenomeno che, dopo aver dominato il CEV, alla giovanissima età di 15 anni era riuscito a salire immediatamente nel mondiale, tanto che per lui fu cambiata appositamente la regola. Da li quindi il salto con il team Monlau di Emilio Alzamora. La prima stagione iniziò in modo promettente ma senza troppi acuti, tanto che il giovane Fabio di Nizza passò al team campione in carica Leopard. Doveva essere il lancio definitivo, ma vuoi lo scarso adattamento con la KTM, vuoi anche la crescita fisica esponenziale del ragazzo francese, fatto sta che il 2016 è stata una stagione ben al di sotto delle aspettative.

Doveva essere la punta di diamante, ed invece sia Locatelli che sopratutto Mir sono riusciti a far meglio. Ed allora, considerando come il talento non sia messo in discussione, Quartararo ha deciso di passare subito in Moto2, accettando la corte di Pons per il 2017, nella speranza di continuare la strada tracciata da Vinales prima e da Rins poi.

"Sono molto contento di annunciare il mio passaggio al team di Sito Pons per il prossimo anno" ha annunciato su twitter lo stesso Quartararo.


  • shares
  • Mail