Moto3, Bulega: "Aragon pista che conosco..."

Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) pronto al GP della Moto3 di Aragon

Moto3 Aragon 2016 - Il prossimo weekend al Motorland Aragon si corre il 14° round della categoria cadetta del Motomondiale, ultima tappa europea prima della lunga trasferta oltreoceano. Dopo il podio sfiorato nella gara di casa, Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) non vede l'ora di tornare in sella alla sua KTM per consolidare la leadership tra i rookies e provare a chiudere il mondiale in seconda posizione.

Con Romano Fenati fuori dai giochi, il 16enne pilota emiliano è diventato, per merito, il 'primo' pilota dello Sky Racing Team VR46. Quarto in classifica con 113 punti, può seriamente insidiare i due piloti che lo precedono, Jorge Navarro con 118 ed Enea Bastianini con 123. Primo di quasi un secolo invece Brad Binder che qualora vincesse o arrivasse secondo ad Aragon potrebbe laurearsi campione del mondo con 4 gare d'anticipo. Rispetto ad altri GP, Bulega non dovrà "perdere tempo" ad imparare il circuito perché Aragon lo conosce bene per averci corso quando correva nel CEV (Moto3 Junior World Championship). Chiaro, non è detto che sia un vantaggio, ma almeno non deve partire sempre 'al buio'.

"Aragon è una pista che conosco davvero bene, - ha infatti detto Bulega - ho girato qui diverse volte quando correvo nel CEV e questo è sicuramente un vantaggio. Cercherò di stare con i più forti fin dalle prime battute per fare una bella gara e raccogliere quanti più punti possibile. Dopo il podio sfumato proprio all'ultima curva a Misano, non vedo l'ora di tornare in pista."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail