MotoGP, all’asta il cupolino di Alex Lowes

All’asta il cupolino del pilota inglese Alex Lowes danneggiato durante il Gran Premio di Misano. Il ricavato sarà devoluto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia.

Alex Lowes, Yamaha

C’è tempo fino a lunedì 26 settembre alle ore 17 per aggiudicarsi all’asta, sul sito charitystars, il cupolino della moto del pilota britannico della MotoGP Alex Lowes del Team Monster Yamaha Tech3, utilizzato durante il Gran Premio San Marino e Riviera di Rimini 2016. Il cupolino, danneggiato in seguito alla sua caduta durante il Gran Premio di Misano, è autografato dal pilota e dal suo compagno di squadra Pol Espargarò. Prezzo di partenza: 3.000 euro.

La possibilità di acquistare il cupolino del pilota inglese fa parte di un’iniziativa a scopo benefico più ampia che offre la possibilità di divenire proprietari di diversi cimeli appartenenti ai rider della Yamaha, compreso un casco autografato da Mick Doohan.

L’asta, promossa dal Misano World Circuit Marco Simoncelli, è a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia e il ricavato verrà versato su un conto corrente aperto appositamente dalla Regione Emilia-Romagna. L’iniziativa fa parte del programma KiSS Misano-Keep it Shiny and Sustainable per promuovere la sostenibilità sociale e ambientale del settore motociclistico.

  • shares
  • Mail